Werner spiega perchè non giocherà la Champions con il Lipsia: “Sapevo che avrei dovuto ferire qualcuno…”

Werner spiega perchè non giocherà la Champions con il Lipsia: “Sapevo che avrei dovuto ferire qualcuno…”

Timo Werner lascia Lipsia con una doppietta e con il record di marcature nella storia del club. L’addio, però, è dolceamaro per colpa della Champions League. Dal primo luglio sarà un giocatore del Chelsea e non potrà terminare il torneo. Una scelta che è stata molto complicata…

di Redazione Il Posticipo

Tutte le storie, anche le più belle, hanno una fine. Quella di Timo Werner al Lipsia è iniziata nel 2016, quando il tedesco era appena ventenne ma giocava in Bundesliga già da tre stagioni. Ma se allo Stoccarda aveva fatto intravedere qualcosa (14 reti in 103 partite), in Sassonia Werner si è trasformato in un killer dell’area di rigore e ha aiutato la sua squadra a raggiungere obiettivi importanti. Ora, da campione affermato, lascia Lipsia con una doppietta e con il record di marcature nella storia del club. L’addio, però, è dolceamaro per colpa della Champions League. Dal primo luglio Werner sarà un giocatore del Chelsea e non potrà terminare il torneo.

DECISIONE – Un brutto colpo per il Lipsia, che è approdato ai quarti della competizione eliminando il Tottenham giusto prima della pausa forzata per il Covid-19, ma che ora si giocherà un’opportunità più unica che rara senza il suo miglior (ex) calciatore. E molti si chiedono se in fondo Werner avrebbe dovuto (per riconoscenza al club) almeno finire la Champions, prima di lasciare Lipsia. Una decisione che è stata complicata, per stessa ammissione del centravanti a Sportbuzzer. “Ovviamente mi fa male non poter aiutare il Lipsia in Champions League, ma dal primo luglio sarò un calciatore del Chelsea ed è il Chelsea che mi pagherà da quel momento. Era chiaro che tutti avrebbero dovuto prendere una decisione al riguardo”.

FERIRE – La decisione è arrivata e prevede il trasferimento immediato di Werner a Londra, anche se il Chelsea deve ancora finire il campionato. Ma il calciatore non ha voluto rischiare di iniziare la sua avventura a Stamford Bridge in maniera problematica. Del resto, impossibile prevedere cosa potrebbe succedere se il centravanti giocasse la Champions. Un infortunio con la maglia del Lipsia durante il contratto con il Chelsea avrebbe il potenziale per una causa milionaria. Dunque, meglio scegliere. Anche se Werner ha cercato di non pensarci. “Ho cercato di tenermi fuori dall’argomento Champions League finchè ho potuto, perchè sapevo che avrei ferito una delle parti in causa. Ecco perchè ho fatto parlare il mio agente con i club”. Alla fine, ci ha rimesso il Lipsia. Anche se, in caso di clamorosa vittoria europea dei sassoni…ci potrebbe rimettere l’attaccante!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy