Wenger, certi amori non finiscono: al parco con i pantaloncini dell’Arsenal

Wenger, certi amori non finiscono: al parco con i pantaloncini dell’Arsenal

Wenger ha due passioni. L’esercizio fisico e… l’Arsenal. Al netto del ruolo istituzionale, l’ex tecnico mostra ancora le sue simpatie calcistiche…

di Redazione Il Posticipo

Wenger ha due passioni. Tenersi in forma fisica e… l’Arsenal. Come riportato dal Sun l’ex allenatore del club londinese non si è affatto discostato dai gunners. La testimonianza arriva direttamente da una passeggiata che si è concesso in uno dei tanti parchi della capitale. Vestito da perfetto sportivo, con dei particolari che però non sono sfuggiti ai tifosi del club del North London E non solo.

RUNNER – La vera età è quella che uno si sente. E a 70 anni, Wenger non ha problemi nel concedersi un po’ di movimento a Londra. Cappellino con su scritto “take it easy” e, particolare che non è sfuggito ai tifosi, i pantaloncini dell’Arsenal. L’ex tecnico dei Gunners, al netto del suo ruolo istituzionale, è il capo dello sviluppo del calcio per la FIFA, non riesce a nascondere la propria simpatia calcistica indossando i calzoncini della sua ex squadra. Precisamente… quelli della stagione 2016/2017 che corrisponde anche a quella dell’ultimo trofeo. Con il tecnico francese in panchina.

VIRUS – Un bel segnale di lotta al Covid-19, considerando anche la carta di Wenger, 70 anni quindi nella fascia considerata potenzialmente a rischio. Fortunatamente il francese gode di ottima salute e ciò gli ha anche permesso di parlare della situazione legata al Virus: “In Francia, è arrivato un po ‘prima dell’Inghilterra, quindi dobbiamo vivere isolati, con non più di cinque-dieci contatti al giorno. Non è facile. Pensavamo che il calcio fosse la priorità principale nella nostra vita, ma scopriamo ora che ci sono cose molto più importanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy