Wazza’s coming home: Rooney e la nazionale, una storia d’amore…e odio

Rooney torna a vestire, anche se solo per il passo d’addio, la maglia della Nazionale di sua Maestà. Ma ci sono diversi punti da chiarire in una storia che intreccia amore e odio. Sia con il CT che con l’opinione pubblica.

di Redazione Il Posticipo

WAZZBACK

rooney-england-united

Wazza’s coming home. Rooney torna a casa. L’attaccante tornerà a servire la maglia di sua Maestà dopo un rapporto bruscamente interrottosi. Dovrebbe essere il passo di addio alla nazionale, la presenza numero 120, anche se la sensazione è che a Southgate, in fondo, Rooney potrebbe ancora fare comodo. L’inglese ha 33 anni, abbastanza ma non troppi per ricoprire il ruolo di “supersub” e, sebbene ora giochi nella MLS, i numeri stagionale non giustificano la sua uscita di scena dalle liste dei convocati. Ma per qualcuno è più un problema che una risorsa…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy