Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Watford, problemi fuori casa in Premier: le ultime 5 vittorie esterne sono arrivate…con 5 allenatori diversi

LIVERPOOL, ENGLAND - OCTOBER 23: Claudio Ranieri, Manager of Watford FC celebrates after their side's third goal scored by Joshua King (Not pictured) during the Premier League match between Everton and Watford at Goodison Park on October 23, 2021 in Liverpool, England. (Photo by Alex Livesey/Getty Images)

Battendo l'Everton fuori casa, Ranieri ha fatto uno dei suoi soliti miracoli andando a vincere alla prima trasferta, considerando che le ultime cinque affermazioni esterne del Watford in Premier League sono arrivate...con cinque allenatori diversi

Redazione Il Posticipo

Che giocare in casa, di fronte al proprio pubblico, sia una cosa positiva lo dicono le statistiche. Il fattore casalingo nel calcio è sempre esistito, perchè anche di fronte a dislivelli importanti tra le squadre in campo, alla fine le possibilità di fare risultato aumentano, seppure in maniera impercettibile, quando l'undici più debole gioca nel suo stadio. Ma fare bene in casa non può bastare. Le imprese impossibili, come scudetti improbabili, salvezze raggiunte in extremis o qualificazioni continentali insperate, si ottengono andando a vincere lontano dal proprio impianto. Un qualcosa che non lascia troppo tranquillo il Watford di Claudio Ranieri, considerando che da quelle parti i trionfi esterni in Premier League sono una vera e propria rarità.

RANIERI - L'ultimo è quello che proprio King Claudio ha portato a casa nello scorso weekend, la vittoria per 2-5 a Goodison Park contro l'Everton. Un risultato che non solo sorprende perchè i Toffees, almeno sulla carta, sono superiori agli Hornets, ma per una statistica, riportata da Marca, perlomeno particolare. Il tecnico italiano ha fatto uno dei suoi soliti miracoli andando a vincere alla prima trasferta, considerando che le ultime cinque affermazioni esterne del Watford in Premier League sono arrivate...con cinque allenatori diversi. Il che sottolinea le difficoltà che ha la squadra londinese quando si tratta di giocare lontano da Vicarage Road. Basterebbe pensare che Xisco Munoz, il predecessore di Ranieri, ha vinto in trasferta solo una volta, contro il Norwich a inizio stagione.

TENDENZA - Ma è un destino condiviso, perchè anche agli altri che hanno guidato il Watford in Premier League non è che sia andata molto meglio. La terzultima vittoria esterna è infatti targata Nigel Pearson, che nella stagione 2019-20 si è tolto solo una soddisfazione lontano da casa, battendo il Bournemouth. E anche nell'annata 2018/19 le statistiche sono molto simili, due allenatori e solo due vittorie in trasferta: la quartultima in ordine di tempo è agli ordini di Quique Sánchez Flores, contro il solito Norwich, mentre la quintultima, contro l'Huddersfield, risale addirittura ai tempi in cui in panchina c'era Javi Gracia. Insomma, statistiche alla mano verrebbe da pensare che Ranieri si sia già...giocato il suo bonus contro l'Everton. Ma se il Watford ha preso l'uomo dei miracoli è anche per invertire tendenze come questa...