calcio

Giù le mani da mio marito: le migliori liti delle wags sui social

C’erano una volta le mogli silenziose dei calciatori. Le compagne, le fidanzate, quelle che vedevi in tribuna sfoggiare l’ultima borsa di Vuitton o Gucci; quelle che stavano lì, circondate da figli e da amici più o meno sinceri, a...

Elisa Ferro Luzzi

C'erano una volta le mogli silenziose dei calciatori. Le compagne, le fidanzate, quelle che vedevi in tribuna sfoggiare l'ultima borsa di Vuitton o Gucci; quelle che stavano lì, circondate da figli e da amici più o meno sinceri, a rimirare le imprese dei vari mariti-compagni per poi tornarsene a casa alla guida di qualche Suv o dell'ultima auto alla moda. Mai una parola fuori luogo, mai una critica se non tra le mura domestiche. Poi hanno inventato i social network. E allora spazio anche ai pensieri delle wags (wives and girlfriends, mogli e fidanzate degli sportivi), a tutto quello che avremmo voluto sapere sulle loro vite meravigliose e lussuose ma soprattutto libertà di pensiero e di espressione per ognuna di loro. Alcune sono diventate vere e proprie paladine dei loro mariti, meglio di qualsiasi avvocato difensore, pronte a lanciare da dietro al pc o dal cellulare battute velenose e frecciate d'altri tempi a chi ha osato criticare o si è preso gioco del proprio compagno di vita.

Michela Quattrociocche, l'ultima wag furiosa

 Michela Quattrociocche, l'ultima wag che si è sfogata sui social[/caption]  (ormai re indiscusso del web) dire la sua.  [caption id="attachment_43086" align="aligncenter" width="600"] Carolina Marcialis, regina della wags indignate[/caption]  Andiamo con ordine: novembre 2014, Carolina Marcialis non gradisce un commento fatto dall'ex bomber sulla moglie di . Nessun commento quando i due sono stati costretti a rientrare in Italia perché la Spagna ha rispedito l'attaccante al mittente.  [caption id="attachment_43068" align="aligncenter" width="600"] Lo sfogo della moglie di Cerci sui social[/caption]  . E le wags ci tengono a non essere considerate niente.  [caption id="attachment_43066" align="aligncenter" width="535"] Il messaggio di Wanda Nara sui suoi social