Vrsaljko tranquillizza tutti. “Sto bene, sono asintomatico”

L’esterno non viaggerà verso Lisbona ma ha voluto far conoscere il proprio stato di salute

di Redazione Il Posticipo

Sime Vrsaljko  non viaggerà con l’Atletico Madrid a Lisbona per affrontare i quarti di finale di Champions League. Il croato, insieme ad Ángel Correa, è risultato positivo al coronavirus nel test effettuato dal club sabato scorso. Anche se non gioca ormai da mesi. Vrsaljko ha voluto inviare un messaggio rassicurante sui social, chiarendo che i suoi parametri nel test sono stati leggermente più alti, ma che è anche totalmente asintomatico. E non ha sofferto alcun disagio legato al virus.

SOLLIEVO  – L’ex calciatore di Inter e Sassuolo ha voluto tranquillizzare tutti, come riportato da As, con un messaggio. “Ciao gente. Parlo solo per chiarire un po ‘la questione del coronavirus. Volevo confermare che sto bene e non ho alcun sintomo. Alcuni parametri dei test sono solo un po’ al di sopra di quanto consentito ed è per questo che ora ho solo necessità di essere isolato dal resto del gruppo. Questa condizione potrebbe durare qualche giorno. Niente, adesso devo stare qualche giorno a casa, senza uscire e mi allenerò da qui. In ogni caso va tutto molto bene, grazie a tutti per i messaggi di sostegno. Spero di tornare presto a poter avere una vita normale, non è mai una precauzione sufficiente”.

SFORTUNA –  Vrsaljko si ritrova dunque nuovamente e forzatamente ai box. L’esterno non ha avuto un anno facile. È tornato ai colchoneros in questa stagione e ha iniziato la stagione cercando faticosamente di recuperare dal grave infortunio dello scorso anno, quando si è rotto i legamenti del ginocchio sinistro. Il croato è riuscito a malapena a collezionare sette partite tra tutte le competizioni. In tutto,  482 minuti senza mai riuscite a tornare  a giocare dopo la pausa da quando si è sottoposto ad artroscopia per rimuovere il materiale chirurgico dell’intervento precedente. Ora un nuovo stop. L’unica soluzione, in questi casi, è avere pazienza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy