Voce del verbo ”lukakare”: il belga fa flop in Premier, ma entra… nel dizionario di Oxford!

Quante difficoltà per l’attaccante belga alla sua seconda stagione col Manchester United. La situazione al momento sembra solo poter peggiorare: il suo fallimento è pronto a farsi verbo ed entrare tra i neologismi della lingua inglese.

di Redazione Il Posticipo

Voce del verbo “lukakare”. Ebbene sì: dopo il “sarrismo” nella Treccani, anche gli inglesi potrebbero accogliere un neologismo calcistico nella loro lingua. Questa volta però in questione non ci sono né bel gioco né verticalizzazioni da far stropicciare gli occhi, che Oltremanica sono diventate una bella abitudine da quando l’ex tecnico del Napoli Maurizio Sarri è arrivato al Chelsea. A far discutere è ancora una volta il Manchester United, tanto per cambiare. Mourinho però non c’entra niente. Al centro delle attenzioni dei liguisti d’Inghilterra sono finite le prestazioni tutt’altro che esaltanti di Romelu Lukaku.

LUKAKARE È REALTÀ? – Dalle parti di Old Trafford c’è insoddisfazione per le prestazioni dell’attaccante del Belgio, che non è riuscito a replicare finora quanto fatto vedere lo scorso anno. Non è bastato il gol al Fulham a far cambiare l’opinione dei tifosi. E questa volta Lukaku anziché entrare in campo entrerà direttamente… nel dizionario! “Lukakare” infatti potrebbe vincere il “The best verb of 2018” e ritagliarsi  uno spazio tutto suo nei dizionari di Oxford. Due i significati del lemma: (1) non aver la situazione sotto controllo; (2) cattiva gestione dovuta alla mancanza di abilità o di concentrazione. E spunta anche una frase come esempio: “Mi piace davvero questa ragazza, tutto sta andando così bene, prego di non lukakare tutto”.

TROPPI MUSCOLI – Insomma, per Lukaku sembra davvero piovere sul bagnato. Eppure nei giorni scorsi l’attaccante dei Red Devils aveva dato la sua versione dei fatti: secondo il gigante di Mou, le difficoltà avute dopo il Mondiale sarebbero state dovute ai troppi muscoli messi sù per Russia 2018. Il belga ha confermato di essere quasi uscito dal tunnel, ma i fan non sembrano credergli. Dovesse arrivare l’ufficialità da Oxford, per Lukaku la stagione non continuerebbe a essere complicata, ma diventerebbe indimenticabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy