calcio

Vinicius chiama Neymar al Real: “È il mio idolo… Voglio giocare con lui!”

(Photo by JAVIER SORIANO / AFP) / The erroneous mention[s] appearing in the metadata of this photo by JAVIER SORIANO has been modified in AFP systems in the following manner: [to celebrate Valladolid's own goal] instead of [after scoring a goal]. Please immediately remove the erroneous mention[s] from all your online services and delete it (them) from your servers. If you have been authorized by AFP to distribute it (them) to third parties, please ensure that the same actions are carried out by them. Failure to promptly comply with these instructions will entail liability on your part for any continued or post notification usage. Therefore we thank you very much for all your attention and prompt action. We are sorry for the inconvenience this notification may cause and remain at your disposal for any further information you may require.        (Photo credit should read JAVIER SORIANO/AFP/Getty Images)

Brasiliano chiama brasiliano: ad alimentare le voci di un ritorno del giocatore del PSG nella Liga adesso ci pensa uno degli ultimi arrivati in casa dei Blancos, rilanciato da Solari dopo l'addio di Lopetegui. O’Ney ascolterà la chiamata del...

Redazione Il Posticipo

L'inizio è stato duro, ma da quando è arrivato Solari la musica è cambiata...soprattutto per lui! Il tecnico argentino non ci ha pensato due volte appena arrivato al Real: ha visto Vinicius, ne ha apprezzato il talento e lo ha lanciato, nonostante di erba ne debba ancora mangiare parecchia. Il brasiliano classe 2000 ha ripagato la fiducia sul campo con buone prestazioni e tanto impegno, aspettando che arrivino anche i gol... Il suo nuovo status però gli ha permesso di alzare la cresta e chiamare il suo idolo! Brasile vuole Brasile: i Blancos sperano che la loro stellina riesca a convincere la stella del PSG a sbarcare al Santiago Bernabeu.

IDOLO - Giocare coi campioni fa brillare di luce riflessa chiunque: Vinicius lo sa e chiama...Neymar! Il brasiliano del PSG piace ai Blancos dal 2013, da quando ha lasciato il Santos per trasferirsi al Barça mandando in frantumi il sogno di Florentino Perez. Ora le cose sono cambiate: O’Ney non gioca più coi blaugrana, ma col PSG e pare che in Francia sia piuttosto insoddisfatto. Il numero 10 della nazionale brasiliana sarebbe perfetto per il rilancio del Real sul mercato, dopo la cessione di CR7 che finora non è stato rimpiazzato. La scorsa estate i Blancos però hanno strappato alla concorrenza "il nuovo Neymar", Vinicius che oggi chiama a Madrid...quello "vecchio"!

"È IL MIO IDOLO" - Lo segue da sempre e sogna di giocare al suo fianco al Real Madrid. Il 18enne Vinicius chiama ufficialmente la stella del PSG in un’intervista concessa a Esporte Interativo: "Voglio giocare accanto a Neymar, che sia con il Real o con la nazionale brasiliana. Lui è il mio idolo fin da bambino. Lo seguo da quando ha cominciato col Santos e provo grande affetto per lui. Ma lo sa...". Neymar ha lasciato il Brasile per l'Europa nel 2013 quando Vinicius aveva 12 anni: oggi le loro strade potrebbero clamorosamente incontrarsi sull'erba del Bernabeu. Sei anni dopo Perez riuscirà a prendersi la sua vendetta nei confronti del Barça?