calcio

Vinco e… me ne vado – Flick si unisce al club di chi saluta sollevando trofei…

Redazione Il Posticipo

 TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Juventus FC manager Antonio Conte celebrates the victory with Andrea Pirlo at the end of the Serie A match between Juventus FC and AC Milan on October 2, 2011 in Turin, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Un fatto simile è accaduto il 15 luglio 2014 sempre tra Andrea Agnelli e... Antonio Conte, il predecessore di Max Allegri sulla panchina bianconera. L'addio in quel momento era stato spiegato come figlio di un calo di motivazioni e la nascita di alcune divergenze con la società. Molte voci, però, sono circolate sulla possibile furia del tecnico salentino che ha portato alla rottura: Conte voleva maggiori investimenti da parte della società per poter competere a livello continentale.

Potresti esserti perso