Vince Messi, il web si scatena: “Scusa Cristiano dovevo completare l’Albero di Natale”, “Il più grande di tutti, lo amo”, ma anche “Puoi vincerne 75 ma è meglio Cr7”

Vince Messi, il web si scatena: “Scusa Cristiano dovevo completare l’Albero di Natale”, “Il più grande di tutti, lo amo”, ma anche “Puoi vincerne 75 ma è meglio Cr7”

Si premia in Francia, si discute in… Italia. Leo VI l’imperatore del calcio. Messi, sesto Pallone d’Oro. Dodicesimo per il Barcellona che adesso è il club che ne ha vinti di più.

di Redazione Il Posticipo

Leo VI l’imperatore del calcio. Messi, sesto Pallone d’Oro. Dodicesimo per il Barcellona che adesso è il club che ne ha vinti di più. E la metà sono i suoi. Un’assenza piuttosto… lunga. Messi si è ripreso il trono e uno scettro che gli mancava dal 2015. A dieci anni dal suo Primo Pallone d’Oro, quando aveva 22 anni, è ancora il migliore di tutti. Una premiazione che ovviamente ha generato diverse polemiche, specialmente in Italia dove più di qualcuno ha contestato la scelta della giuria. Resta da capire in cosa consista l’essenza del premio. Se premia il più bravo in assoluto, oppure chi è stato il migliore nell’anno solare. In entrambi i casi, tuttavia, si generano discussioni.

PRO – La premiazione avviene all’estero, in Francia, ma fa molto discutere anche in Italia. Messi ha vinto un titolo assolutamente meritato per diversi utenti del web che interpretano l’assegnazione del Pallone d’Oro non solo un riconoscimento a quanto fatto nel 2019, ma un riconoscimento al valore assoluto del calciatore. E quello della Pulce, per diversi utenti, è assolutamente indiscutibile. E comunque c’è chi fa notare che la stagione di Messi è stata comunque di altissimo livello.

CONTRO – Ovviamente non mancano i contrari. Il minimo comune denominatore del pensiero che lega chi non è favorevole all’incoronazione di Messi va rintracciata in una stagione in cui la Pulce ha vinto “solo” il campionato. In tanti ritengono che fosse qualche giocatore del Liverpool a meritarlo. Altri addirittura mettono in dubbio la qualità assoluta del calciatore argentino. In particolare, anche collezionando Palloni d’Oro a gogo, per qualcuno Messi non sarà mai all’altezza di CR7. E c’è anche chi accusa di antisportività gli antijuventini che esultano solo perché il Pallone d’Oro non è andato a Ronaldo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy