Premier, il “cervellone” prevede il vincitore: Klopp, Arteta, Mou, Ancelotti e Bielsa non gradiranno…

Premier, il “cervellone” prevede il vincitore: Klopp, Arteta, Mou, Ancelotti e Bielsa non gradiranno…

In Inghilterra uno studio ha portato alla composizione della classifica finale. Con non poche sorprese…

di Redazione Il Posticipo
klopp

Inizia la Premier, e come ogni anno che si rispetti, è tempo di pronostici. Il Sun non si prende la responsabilità di indicare un vincitore, ma la… affida a un “cervellone”. Il tabloid ha infatti pubblicato uno studio analitico legato all’incrocio dei dati. Ciascuna delle 20 squadre è stata catalogata in base al potenziale offensivo, alla posizione occupata nella stagione precedente e al valore di mercato. E dunque è stata stilata, con 38 giornate di anticipo, una classifica finale che lascerà moltissimi scontenti.

CHAMPIONS – il “Cervellone” ha emesso la sua sentenza. Il City sarà il nuovo Campione d’Inghilterra. Guardiola trionferà con 88 punti, sette punti in più rispetto a quelli accumulati la scorsa stagione. Il Liverpool dovrebbe finire al secondo posto con 81 punti, sotto di ben 18 lunghezze dalla cavalcata che ha portato i reds al primo titolo da quando esiste la Premier. Non cambiano i piazzamenti Champions. Sono gli stessi della scorsa stagione, con il Manchester United ancora una volta terzo, ma con 71 punti +2 sul Chelsea che al netto delle spese sul mercato non sarà competitivo per il titolo.

EUROPA – In zona Europa c’è Mourinho, ma ancora fuori dalla Champions in compagnia del Leicester di Brendan appaiato a quota 57 con Rodgers che però chiuderebbe al sesto posto. Completano la top ten l’Arsenal al settimo posto, con 56 punti  seguito da Wolves (54)  Everton (51) e Southampton (50). Un piazzamento che non dovrebbe fare molto felice Arteta e neanche Ancelotti, considerando l’importante campagna acquisti che mira perlomeno a un posto in Europa.

SALVEZZA – Anche Bielsa non gradirà le “premonizioni”. Il neopromosso Leeds, secondo i calcoli non riuscirà a resistere all’impatto con la Premier e chiuderà al penultimo posto in classifica, con 39 punti, appaiato al Fulham che non eviterà un nuovo “ascensore” verso la Championship. Ultimo il WBA che totalizzerà appena 36 punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy