calcio

Vidal, da pretoriano di Conte a riserva nella corsa scudetto: ecco le altre delusioni di mercato

I nerazzurri vogliono lo scudetto e per farlo hanno cercato di accontentare l'ex Ct della nazionale portandogli Arturo Vidal. Peccato, però che il cileno sia diventato una riserva. Ma non è l'Inter la sola squadra con qualche delusione di mercato.

Redazione Il Posticipo

BERGAMO, ITALY - NOVEMBER 08:  Arturo Vidal of FC Internazionale shows his dejection during the Serie A match between Atalanta BC and FC Internazionale at Gewiss Stadium on November 8, 2020 in Bergamo, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
 MILAN, ITALY - FEBRUARY 02: Arturo Vidal of FC Internazionale reacts during the Coppa Italia semi-final match between FC Internazionale and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on February 02, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

In estate, l'Inter ha rinforzato la squadra sulle indicazioni di Antonio Conte. E pur di accontentare l'ex Ct della nazionale, hanno portato a Milano uno dei suoi pupilli: Arturo Vidal. Peccato, però che il cileno fra infortuni e cali di forma sia ormai relegato al ruolo di riserva. Allo stesso modo, i meneghini sono delusi da Aleksandar Kolarov. In questo caso almeno l'esborso economico è stato minimo. Ma non è l'Inter la sola squadra con qualche delusione di mercato.

Potresti esserti perso