Vidal a pezzi dopo l’umiliazione col Perù: “La mia caviglia è distrutta… La partita contro l’Argentina non conta niente”

Vidal a pezzi dopo l’umiliazione col Perù: “La mia caviglia è distrutta… La partita contro l’Argentina non conta niente”

Il centrocampista è a pezzi dopo la sconfitta incassata dal Cile contro il Perù in semifinale di Copa América. Arturo Vidal non riesce nemmeno a guardare con interesse alla sfida contro il compagno Lionel Messi nella finalina in programma a San Paolo il 6 luglio…

di Redazione Il Posticipo

Perù in Paradiso, Cile all’Inferno: non c’è stata storia nella semifinale di Copa América, dove la squadra di Arturo Vidal è stata sconfitta 3-0 nettamente. Eliminati i campioni in carica che si erano aggiudicati le ultime due edizioni del torneo contro l’Argentina ai rigori. Curiosamente la sfida fra le due nazionali non mancherà nemmeno in questa edizione, ma Vidal non riesce a considerarla una gara importante, viste anche le sue attuali condizioni fisiche.

UMILIAZIONE – Flores (21′), Yotun (38′) e Guerrero (91′): tre marcatori diversi per una disfatta che resterà nella storia della competizione. Due gol nel primo tempo, uno nel finale di partita: il Perù ha stravinto la sfida col Cile conquistando un posto nella finale col Brasile, la Roja invece deve accontentarsi della finalina con l’Argentina. Nel post-partita Vidal si è sfogato: “Sono triste, il primo tempo è stato strano. Il Perù ha concretizzato le due occasioni avute e questo ha fatto la differenza. Non possiamo sbagliare in questo modo in semifinale. Congratuliamoci col Perù per la finale”. La Copa América della Roja però non finisce qui… nonostante le parole amare di Vidal!

VIDAL CONTRO MESSI – Il Cile affronterà l’Argentina nella finalina, in quella che sarà la replica delle due ultime finali conquistate entrambe dalla Roja ai rigori. Vidal però spegne qualsiasi entusiamo: “Sarà una partita senza importanza, è solo da rispettare”. Il centrocampista non si dà pace per come sono andate le cose col Perù: “Non sono mai stati superiori a noi, ma sono stati bravi ad approfittare delle singole situazioni. Abbiamo provato a reagire nel secondo tempo, però non siamo stato fortunati. Prendiamo le cose buone che abbiamo fatto in questa Copa América e cerchiamo di migliorare in vista dei prossimi impegni”. Vidal chiude la Copa América fisicamente a pezzi: “La mia caviglia è distrutta, mi fa tanto male, ora vediamo che cosa succederà”. Il Barça è in ansia per lui?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy