Vidal attacca il Real Madrid: “Con la VAR avrei vinto due Champions League”

Il neo-calciatore blaugrana ha rilasciato un’intervista in cui, tra obiettivi di squadra e personali, non può certo mancare…un attacco al Real Madrid, che per ben due volte ha fermato la corsa del Bayern di Vidal verso la coppa dalle grandi orecchie.

di Redazione Il Posticipo

Arturo Vidal non è certo qualcuno da cui aspettarsi qualcosa di banale. Il cileno, ex Juventus e Bayern Monaco, ha reso effervescente l’estate di mercato, prima flirtando con l’Inter e poi accettando la corte del Barcellona. E proprio da calciatore blaugrana viene intervistato dal Mundo Deportivo. Tra obiettivi di squadra e personali, non può certo mancare…un attacco al Real Madrid. Non certo dovuto soltanto al fatto di indossare la maglia blaugrana, ma anche legato al passato recente del calciatore classe 1987. Il suo cammino si è infatti spesso incrociato con quello della Casa Blanca ed evidentemente quelle partite Vidal non le ha decisamente dimenticate.

CHAMPIONS – Al punto da lanciare una provocazione che, seppur legata al Bayern Monaco, i suoi nuovi tifosi non potranno non gradire. Il discorso è ovviamente incentrato sul presente e sul futuro, ma permette di gettare un occhio a quello che è accaduto negli scorsi anni. “Voglio vincere tutto e ovviamente in particolare la Champions League“. In effetti, nonostante abbia giocato in due big del Vecchio Continente, il cileno non ha mai vinto il trofeo e per ben due volte a fermare la sua corsa (e quella del Bayern) è stato il Real Madrid. Due scontri pieni di decisioni arbitrali contestate, che hanno lasciato in eredità uno strascico polemico. E anche ora che Vidal indossa la maglia del Barça, è difficile dimenticare. “Con la VAR, il Bayern Monaco avrebbe due Champions League in più“. E il Real, due in meno.

NUOVA AVVENTURA – Naturalmente, però, anche il resto dei trofei è nel mirino del cileno. “Sono con una squadra nuova e, nonostante il Barcellona abbia già trionfato in campionato per molte volte, mi piacerebbe vincere La Liga. Sono titoli nuovi per me e ci tengo“. Ma ovviamente le parole che avranno più eco sono quelle che riguardano il Real. La sconfitta dei Blancos nella Supercoppa Europea contro l’Atletico ha certamente fatto intravedere qualche crepa in una squadra che, in campo europeo, sembrava invincibile. E Vidal e il Barca vorranno sicuramente porre fine al dominio della Real Casa. Un obiettivo complicato, ma raggiungibile. Anche perchè, per la gioia del cileno, forse nella fase a eliminazione diretta…ci sarà la VAR.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy