Verso Real-Barça, Solari ironico: “Il calendario è una sfida!”. E Piqué lo punge…

Verso Real-Barça, Solari ironico: “Il calendario è una sfida!”. E Piqué lo punge…

Botta e risposta a distanza per il tecnico del Real Madrid e il veterano blaugrana alla vigilia del doppio Clasico in programma la prossima settimana al Bernabeu: mercoledì c’è la semifinale di ritorno di Coppa del Re, sabato il big match della Liga

di Redazione Il Posticipo

Tutto pronto per il doppio Real-Barcellona della prossima settimana… e chi si aspettava una vigilia infuocata non è rimasto affatto deluso! Negli anni i leader della due fazioni sono stati molti: un tempo c’erano José Mourinho da un lato e Pep Guardiola dall’altro… oggi ci sono rispettivamente Santiago Solari e il difensore Gerard Piqué! Le loro dichiarazioni non sono passate inosservate in concomitanza di una giornata di campionato che ha visto negli anticipi il Barcellona espugnare Siviglia in rimonta, in attesa della trasferta del Real Madrid sul campo del Levante. Questa volta il primo a gettare benzina sul fuoco è stato Solari… e Piqué lo ha seguito a ruota!

SFIDA CALENDARIO – Nonostante le difficoltà di inizio stagione, il Real è ancora in lotta in tutte le competizioni e non sembra intenzionato a mollare la Liga come ribadito da Solari nella conferenza stampa alla vigilia della sfida col Levante, che arriva dopo la sconfitta subita dai Blancos col Girona nell’ultima giornata. “Vogliamo combattere per il campionato fino alla fine. Ci siamo allontanati dalla vetta lo scorso fine settimana e dobbiamo rifarci sotto. Occhio al Levante!”. Solari ha criticato il calendario che ha visto il Barcellona impegnato sabato, a differenza del Real che scenderà in campo domenica, nonostante entrambe siano impegnate nel Clasico di Coppa del Re in programma mercoledì al Bernabeu: “Il calendario è curioso. Lo troviamo esilarante… Lo affrontiamo come una sfida!”.

REPLICA PIQUÉ – Solari tenta l’affondo… ma trova la chiusura di Piqué come riportato dal Mundo Deportivo! Al difensore è stato chiesto che cosa ne pensasse del giorno di riposo in più concesso alla sua squadra, a differenza del Real che giocherà domenica. Il colosso del Barcellona (per farsi amare dai tifosi del Real?) ha ricordato quando accaduto lo scorso ottobre, quando sulla panchina dei Blancos c’èra ancora Julen Lopetegui: “Prima della gara di andata nella Liga hanno avuto un giorno di riposo in più e noi abbiamo vinto 5-1”. Rispetto ad allora però ne è passata di acqua sotto i ponti… e il Real sembra fatto di tutta un’altra pasta. Ma Piqué non sembra preoccupato all’idea di doverlo affrontare per due volte di fila: “Prima pensiamo alla Coppa del Re perché vogliamo arrivare in finale. Per pensare alla Liga ci sarà tempo”. Il Real avrà un giorno in meno per farlo… il Barca uno in più!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy