Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Verratti, barlume di speranza: “solo” tre settimane di stop

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Il calciatore del PSG dovrebbe recuperare dall'infortunio entro l'Europeo.

Redazione Il Posticipo

Sospiro di sollievo per Roberto Mancini. Il centrocampista del Paris Saint Germain, vittima di una distensione del legamento laterale interno del ginocchio destro in allenamento la scorsa settimana potrebbe recuperare in tempo per rispondere presente alla convocazione del CT Azzurro in vista dell'Europeo. Secondo quanto riportato da Le Parisien, il calciatore del PSG dovrebbe recuperare dall'infortunio subito entro tre settimane. Giusto in tempo, dunque, per poter giocare l'Europeo.

STAGIONE FINITA - Se per la nazionale c'è qualche speranza, la stagione con il PSG può dirsi conclusa. Gli esami strumentali non hanno lasciato spazio a possibili recuperi miracolosi. Verratti salterà quindi le ultime due partite di Ligue 1 contro Reims e Brest,  la semifinale della Coupe de France contro il Montpellier. Se la partecipazione all'Euro del nazionale italiano non è compromessa, è perlomeno incerta. Tre settimane son sufficienti per guarire ma occorre anche essere pronti in vista della sfide. La nazionale esordisce il 12 giugno ed il girone, considerando che passano le prime due e le quattro migliori terze, lascia spazio ad ampi margini per sperare in una qualificazione agli ottavi di finale. Nella fase a eliminazione diretta, a quel punto, Verratti potrebbe essere non solo arruolabile, ma anche disponibile.

 ROME, ITALY - OCTOBER 12: Marco Verrati of Italy in action during the UEFA Euro 2020 qualifier between Italy and Greece on October 12, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Giampiero Sposito/Getty Images)

SFORTUNA - Il ragazzo fra l'altro ha un rapporto particolarmente complicato con i grandi eventi. In occasione degli Europei 2016 ha dovuto saltare l'appuntamento con la Francia complice una pubalgia che lo ha costretto addirittura all'intervento chirurgico. Nel 2018 ci ha pensato direttamente la nazionale azzurra ad autoeslcudersi. Anche se la nazionale di Ventura si fosse qualificata, per non farsi mancare nulla, Verratti avrebbe marcato comunque visita perché fermato nuovamente con un problema agli adduttori che lo ha tormentato da aprile a ottobre. Ancora una volta la dea bendata sembrava aver giocato un tiro... mancino al centrocampista abruzzese. Forse, questa volta, assorbirà il colpo. Nel senso più pieno del termine.