Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Vero documento o fake? Sul web filtra la classifica del Pallone d’Oro, vince Benzema e non mancano le sorprese

Vero documento o fake? Sul web filtra la classifica del Pallone d’Oro, vince Benzema e non mancano le sorprese - immagine 1
L'attesa è ancora lunga, ma è già cominciata. Ci vorrà un bel po' affinchè il Pallone d'Oro sia assegnato, ma con un bel po' di anticipo spuntano già le classifiche nonostante ci voglia ancora parecchio prima della proclamazione.

Redazione Il Posticipo

L'attesa è ancora lunga, ma è già cominciata. Ci vorrà un bel po' affinchè il Pallone d'Oro sia assegnato, ma le polemiche già non mancano. Certo, in realtà è tutto...già fatto, perchè con le nuove regole il premio sarà dato a chi ha fatto meglio nella stagione 2021/22, dunque fare bene alla Coppa del Mondo in Qatar non servirà, se non a sperare di portare a casa l'edizione 2023. Grande favorito Karim Benzema, che con il Real Madrid ha centrato l'accoppiata Liga-Champions League da protagonista assoluto. Ma, con un bel po' di anticipo, spuntano già le classifiche nonostante ci voglia ancora parecchio prima della proclamazione.

Benzema, Manè e Vinicius

A lanciare le indiscrezioni è Mundo Deportivo, che spiega che spunta sul web una foto della classifica che dovrebbe anticipare i risultati, o almeno, rivelare la posizione di 22 dei 30 partecipanti. Cosa succede secondo questo documento? Che vince Benzema, come del resto ampiamente preventivabile. Alle spalle del francese dovrebbe esserci Sadio Manè, mentre il terzo posto dovrebbe assicurarselo Vinicius Junior, che con la rete decisiva nella finale di Champions potrebbe aver fatto finalmente il salto di qualità verso la gloria. Vera classifica? Fake creato ad arte seguendo le ultime indiscrezioni sul premio e ragionando su chi effettivamente potrebbe inserirsi nelle prime posizioni? Difficile a dirsi perchè, tanto per fare un esempio recente, nel 2018 erano spuntati fuori documenti che vedevano addirittura Varane favorito per la vittoria, che però poi è andata a Modric con il difensore francese solo quinto.

La top 10 e gli assenti

Ma si può comunque scorrere la possibile top 10, perchè ovviamente c'è anche quasi tutto il resto dei soliti noti. Quarto Momo Salah, solo quinto Robert Lewandowski e Kylian Mbappè è il primo del tridente dei sogni del Paris Saint-Germain, piazzandosi in sesta posizione. Settimo Kevin de Bruyne, ottavo Luka Modric, nono Heung-Min Son e chiude la top ten Thibaut Courtois. Asssenze rilevanti? Certo, ovviamente quelle di Leo Messi, che quest'anno per la prima volta da...una vita non è stato neanche nominato, e Cristiano Ronaldo, solo dodicesimo. Per il portoghese ci sarebbe anche la beffa di finire dietro a Erling Braut Haaland, che la classifica uscita sui social piazza al numero 11. Resta comunque forte il dubbio sulla veridicità della questione. Dunque, meglio attendere la proclamazione ufficiale. Tanto le polemiche non mancheranno comunque...