Grecia, Verde boccia la ripresa: “Sembrano amichevoli, meglio andare a lavorare”

Il calciatore italiano, oggi in Grecia, dice la sua sulla ripresa a porte chiuse e sul protocollo

di Redazione Il Posticipo

Daniele Verde boccia senza se e senza ma il calcio post -covid. L’attaccante italiano attualmente in forza all’AEK Atene, ha parlato a TMW Radio. ”

RIPRESA – Il protocollo non gli piace molto: “Anche qui non tutti erano d’accordo, ho parlato con lo staff, però avevano deciso di continuare e finire, perché nelle squadre non c’era nessun contagiato. La cosa più brutta sarà giocare senza tifosi, ma anche questo è calcio. Vedremo come andrà la prima giornata, poi ci abitueremo. Mancano dodici partite. Ci giochiamo la Champions, saremo concentrati. Carrera ci fa lavorare moltissimo, non lo auguro a nessuno. Scherzi a parte è veramente eccezionale, i suoi metodi ricordano quelli di Conte, con cui ha lavorato”.

IL NUOVO CALCIO – Verde ritiene che il calcio post Covid -19 sia ancora peggio del protocollo. “Trovare la forma è una questione psicologica ma quello che ho visto in Bundesliga non lo accetto. Sono amichevoli: senza tifosi meglio andare a lavorare. Non poter neanche esultare ai gol non ha senso. Anche a noi sono arrivate certe direttive, che si possa dare il pugno senza però mai abbracciarsi e poi in area ci sono marcature strette. Non trovo un senso a tutto ciò”.

PROSPETTIVA – La scelta di venire in Grecia fa parte di un percorso di crescita. “Non è il massimo tra i campionati,  però hanno strutture, tifoserie e squadre importanti. Personalmente spero di chiudere nel migliore dei modi questo campionato. Il mio sogno poi sarebbe quello di tornare a giocare in Spagna.  Al di là del calcio, ho trovato gli spagnoli come noi. E ovviamente non escluderei una buona proposta dall’Italia. Ho avvertito molto la differenza, soprattutto a livello di pressione. Però non potrò mai dimenticare aver conosciuto Ronaldo ed essere arrivato a conoscere Totti in prima squadra. Non ci avrei mai creduto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy