Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Venezia, colpo Mateju: Zanetti ha un nuovo jolly in difesa

ROME, ITALY - JULY 29: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio compete for the ball with Ales Mateju of Brescia Calcio during the Serie A match between SS Lazio and  Brescia Calcio at Stadio Olimpico on July 29, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Nelle ultime ore è arrivata l'accelerata che ha portato così un nuovo calciatore svincolato in serie A dopo l'operazione conclusa dalla Sampdoria che ha puntato su Giovinco. 

Redazione Il Posticipo

Ales Mateju torna in serie A. Il calciatore della Repubblica Ceca, svincolatosi dal Brescia, è stato acquistato dal Venezia che, tramite il proprio sito ufficiale, ha comunicato il tesseramento del difensore per il resto della stagione 2021/22. Il calciatore ha firmato un contratto con un'opzione per i prossimi due anni.

JOLLY - Mateju, 25 anni, ha una certa esperienza in Italia: nelle ultime tre stagioni ha militato con il Brescia, assaggiando anche la massima serie nella stagione 2019/2020 quando, pur non riuscendo a centrare la salvezza, ha comunque giocato con buona continuità totalizzando 31 presenze. Difensore versatile, ha la sua collocazione tattica come esterno destro ma riesce ad adattarsi anche sull'altra fascia e al centro della difesa. Un Jolly che può tornare molto utile al Venezia.

ROME, ITALY - JULY 29: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio compete for the ball with Ales Mateju of Brescia Calcio during the Serie A match between SS Lazio and  Brescia Calcio at Stadio Olimpico on July 29, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

ESPERIENZA - Prima di lasciare Brescia, Matějů ha anche accumulato diversa esperienza internazionale. Il ragazzo ha giocato per il club della sua città natale, il Příbram, e per il Viktoria Plzeň nella massima divisione ceca. Al Plzeň, ha collezionato nove presenze totali e un gol nei preliminari di Champions League contro il Ludogorets. Il giocatore ceco ha inoltre 10 presenze con la sua nazionale, comprese quattro presenze nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2022 ed è ancora in corsa per ritagliarsi la partecipazione al prossimo mondiale. Al suo attivo anche la vittoria del campionato in Repubblica Ceca nella stagione 2015/2016 e la promozione in serie A ottenuta con le rondinelle nel 2018/2019.

SCELTA - Una scelta fortemente voluta anche dal ragazzo che dopo la scelta coraggiosa ma, alla luce dei fatti, non incosciente di rescindere il contratto che lo legava al Brescia ha rifiutato, nelle scorse settimane, diverse offerte provenienti dalla serie B. Lecce e Frosinone erano sulle sue tracce ma quando si è palesata l'ipotesi Venezia non ha avuto dubbi. Nelle ultime ore è arrivata l'accelerata che ha portato così un nuovo calciatore svincolato in serie A dopo l'operazione conclusa dalla Sampdoria che ha puntato su Giovinco.