Vecchi campioni, giovani rampanti e qualche occasione d’oro: ecco i big che vanno in scadenza nel 2020

Vecchi campioni, giovani rampanti e qualche occasione d’oro: ecco i big che vanno in scadenza nel 2020

Con il contratto in scadenza nel 2020, sono tanti i giocatori in grado di rivoluzionare la mentalità dei club che aspirano a diventare grandi senza dover spendere un occhio della testa. Mai come questa volta, si parla di assoluti campioni.

di Luigi Pellicone

Ragazzino

LONDON, ENGLAND - JANUARY 27: XXX during the FA Cup Fourth Round match between Chelsea and Sheffield Wednesday at Stamford Bridge on January 27, 2019 in London, United Kingdom. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images) *** Local Caption *** XXX
(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Il più giovane della lista. Classe 2000, l’inglese Callum Hudson-Odoi può rappresentare il futuro del Chelsea. Il limite, al momento attuale, è Sarri, che non riesce a concedergli lo spazio che il giovane vorrebbe. A diciannove anni un calciatore vuole giocare il più possibile, e se il Chelsea non può garantirgli minuti in campo, difficilmente può convincerlo a rinnovare un contratto in scadenza nel 2020. Il Bayern aspetta fiducioso e non è l’unico…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy