Geografia della VAR: chi la ama e…chi la odia

Geografia della VAR: chi la ama e…chi la odia

L’ausilio video agli arbitri è una delle maggiori innovazioni calcistiche di questi anni. Ma cosa dice la geografia della VAR? Chi l’ha implementata, chi lo farà e chi invece si oppone?

di Redazione Il Posticipo

GEOGRAFIA DELLA VAR

Campionato di Calcio Serie A TIM 2017/2018 7a Giornata Torino - 01.10.2017 Atalanta-Juventus

La VAR, croce e delizia di questo anno calcistico. L’aiuto tecnologico, decisivo in campionato e, ci fosse stato, anche in Champions, è senza dubbio l’innovazione maggiore del calcio dai tempi…del fuorigioco. Eppure questa seppur discussa novità (ufficialmente ancora in fase di sperimentazione) non si è ancora diffusa in tutte le competizioni. Qualcuno è titubante e pone complicazioni, altri non la vogliono vedere neanche con il binocolo. Il risultato è una mancata omogeneità difficilmente comprensibile. Ma cosa dice la geografia della VAR? Chi l’ha implementata, chi lo farà e chi invece si oppone?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy