Van Dijk giocatore dell’anno, Ferdinand non ci sta: “Non si può fare. Non puoi non dare il premio a Messi o Ronaldo”

Van Dijk giocatore dell’anno, Ferdinand non ci sta: “Non si può fare. Non puoi non dare il premio a Messi o Ronaldo”

Secondo l’ex difensore dello United, Rio Ferdinand, il premio del miglior giocatore UEFA conferito a Van Dijk non è giusto: avrebbe dovuto vincerlo uno tra Messi e Ronaldo ma…

di Redazione Il Posticipo

A Montecarlo, questa settimana, sono successe tante cose. L’evento monegasco che ha ricevuto maggior attenzione mediatica è stato senza ombra di dubbio il sorteggio dei gironi di Champions League con tutte le sue implicazioni. Ovviamente, anche quelli di Europa League sono stati seguitissimi e hanno creato diversi argomenti di riflessione ma l’assegnazione del premio “Giocatore dell’anno UEFA” a Virgil Van Dijk ha creato entusiasmo nei suoi maggiori fan e… un po’ di risentimento in qualche detrattore. Ce n’è uno anche abbastanza eminente: Rio Ferdinand.

LIVELLI –L’ex difensore centrale del Manchester United, oggi opinionista, ha parlato a BT Sport spiegando il motivo della sua perplessità in merito a questa assegnazione: “Non ho alcun dubbio che ad oggi Virgil Van Dijk sia il miglior difensore del pianeta ma… quando qualcuno segna 50 gol in una stagione come ha fatto Messi o vince tre trofei in questa stagione come Cristiano Ronaldo, considerando l’effetto che ha avuto in un nuovo campionato, non puoi guardare oltre”. Insomma, la polemica non poteva mancare anche se Ferdinand dà una stoccata alla sua stessa categoria. “Sono stato un difensore centrale e sono felice dal fatto che abbia vinto un difensore ma… contro qualcuno che ha segnato 50 gol… no, non si può fare”.

STANDARD – Ma Ferdinand non si limita solo a criticare la scelta della giuria ma prova anche a motivarla: “La gente dice ‘che noia, vincono sempre quei due lì’ ma quei due lì stanno facendo dei numeri che non sono mai stati visti prima d’ora per 12 o 15 anni”. Poi si sposta sull’analisi del paradosso: “Sono i migliori. Messi e Ronaldo sono stati penalizzati dal fatto che, per certa gente, gli standard che hanno raggiunto sono diventati noiosi”. E pensare che Van Dijk è anche uno dei maggiori candidati al Pallone d’Oro: chissà cosa potrà uscire dalla bocca di Ferdinand qualora l’olandese vincesse anche quello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy