Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Van de Beek, che figuraccia! Il centrocampista dello United sbaglia bagno e…finisce in quello delle donne

(Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Ci sta che per un bisogno impellente un calciatore lasci la panchina per correre negli spogliatoi. Il problema è che il centrocampista dei Red Devils ha...sbagliato bagno. Durante la trasferta a Stamford Bridge, nella fretta di trovare la...

Redazione Il Posticipo

Ci sono alcuni bisogni che davvero non si possono posticipare, persino quando si gioca una partita importantissima. Per informazioni, chiedere a Saint Gary Lineker, che ai Mondiali del 1990 nella partita contro l'Irlanda non è riuscito a trattenersi e...se l'è fatta sotto in campo (e in quel caso era un bisogno abbastanza pesante). Una scena leggendaria, che fa il paio con Jens Lehmann che viene beccato dalle telecamere ai tempi dello Stoccarda o di Ronaldo il Fenomeno che si copre con il pallone con la maglia del Brasile. Dunque un club importante, di cui Donny van de Beek non voleva certamente entrare a fare parte. E visto che Solskjaer non sembrava intenzionato a farlo entrare, è andato in bagno.

BAGNO - Fin qui tutto normale, ci sta che per un bisogno impellente un calciatore lasci la panchina per correre negli spogliatoi. Il problema, come riporta il Mirror, è che durante il match tra Manchester United e Chelsea, il centrocampista dei Red Devils ha...sbagliato bagno. Colpa della partita in trasferta, perchè di certo il tulipano sa benissimo dove si trova la toilette degli uomini a Old Trafford. Ma siccome si giocava a Stamford Bridge, nella fretta di trovare il bagno, Van de Beek è entrato...in quello delle donne. Una gaffe in piena regola, con il giocatore dello United che ha evitato problemi maggiori soltanto perchè in quel momento non c'era nessuna signora nelle vicinanze che avesse anche lei bisogno del bagno.

PANCHINA - Insomma, per l'olandese continua il momentaccio, anche perchè quando è tornato in panchina non solo la partita era ancora ferma sullo 0-0 (risultato con cui è terminata), ma il tecnico non ha ritenuto opportuno farlo entrare. Il tutto, con due cambi ancora a disposizione. E vista la situazione, continuano le critiche per l'acquisto del centrocampista ex Ajax. Dopo un buon inizio a Old Trafford, Van de Beek è uscito dalle grazie di Solskjaer e durante il mercato invernale ha seriamente considerato l'idea di andare a giocare in prestito, per non rischiare di perdere il posto in nazionale per gli Europei. Alla fine così non è stato, ma il minutaggio continua a essere molto scarso. E a forza di fare panchina, chissà che il tulipano non impari dove sono i bagni...anche negli altri stadi!

Potresti esserti perso