Valverde, insultato anche quando non allena. I tifosi del Barça: “Griezmann gioca nella posizione sbagliata”. “Ha rovinato anche Coutinho”

Il giocatore del Barcellona è stato il grande protagonista della vittoria della Francia in casa dell’Albania: Antoine Griezmann ha fatto la differenza nel ruolo di trequartista. La sua posizione in campo ha fatto scatenare la furia dei tifosi sui social network

di Redazione Il Posticipo

Assist e soprattutto gol: dietro il successo della Francia in casa dell’Albania c’è lo zampino dell’attaccante del Barça… che nel Barça però non si diverte quasi mai. A  rimetterci è spesso Ernesto Valverde: curiosamente il copione si è replicato anche nel corso della partita che ha visto i galletti espugnare Tirana. Insultato anche quando non allena…

MATCH WINNER – Griezmann è stato il protagonista del successo ottenuto dalla Francia all’Air Albania Stadium: suo il calcio di punizione e l’assist al bacio per il colpo di testa di Corentin Tolisso (9′), suo il gol del raddoppio arrivato con un inserimento alla sua maniera (30′). Insomma, il Piccolo Diavolo ha deciso una partita chiave a modo suo e lo ha fatto giocando in una posizione in cui Valverde non lo schiera mai.

ATTACCO – E in questo periodo qualsiasi scusa è buona per attaccare l’allenatore. Secondo i tifosi c’è un problema di posizione. Il francese non funziona nei tre dell’attacco blaugrana, mentre fa faville quando fa il trequartista come contro l’Albania: “Valverde metti Griezmann nel mezzo e obbliga i tuoi bambini b******i a passargli il pallone”.

“Griezmann: crack con la Francia, Griezmann: scarso con Valverde. Il problema? La nostra dirigenza che continua a confermare quel c***o di allenatore”.

Griezmann ha fatto grandissime cose con l’Albania e qualcuno ci ha tenuto a farlo presente: “Prendi nota Valverde”.

COUTINHO – Ai supporter del Barça non è andato giù quanto successo con Philippe Coutinho passato al Bayern Monaco in prestito dopo aver fallito con l’allenatore blaugrana: “Coutinho e Griezmann nelle loro Nazionali giocano alla grande, nel Barça sono nulli. Questo conferma che il problema è Valverde, non i giocatori”.

“Giocatori che si sono bloccati o che hanno smesso di crescere sotto Valverde: Aleña, Coutinho, Dembélé, Semedo, Umtiti, Arthur, Griezmann, Wagué, Samper, Munir,  Marlon, Digne… Chi altro?”

Insomma, la fiducia nei confronti dei Valverde resta ai minimi storici.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy