Valverde come Van Gaal: il Barcellona non esonerava un tecnico dal 2003

Valverde come Van Gaal: il Barcellona non esonerava un tecnico dal 2003

Il destino di Valverde è segnato. L’allenatore lascia il Barcellona. Non era mai successo, negli ultimi anni, che il club catalano licenziasse un allenatore in corsa. Per ritrovare un precedente occorre tornare indietro di 17 anni…

di Redazione Il Posticipo

Il destino di Valverde è segnato. L’allenatore lascia il Barcellona. Non era mai successo, negli ultimi anni, che il club catalano licenziasse un allenatore in corsa. Una situazione insolita. Per ritrovare un precedente occorre tornare indietro di 17 anni…

2003 – Ancor più curioso che l’esonero arrivi dopo 19 giornate. Anche 17 anni fa. Era il 26 gennaio del 2003, quando il Barcellona cadeva sul campo del Celta Vigo per 2-0. Quanto basta per porre fine alla esperienza del tecnico olandese. La situazione, però, era ben diversa da quella di Valverde. Van Gaal infatti lasciava una squadra al dodicesimi posto in classifica e attanagliata da una delle peggiori crisi della sua storia. Dopo il brevissimo interregno de De La Cruz, il prescelto du Radomir Antic che risollevò le sorti di una stagione nata male e finita comunque peggio. Il Barcellona chiuse il campionato al sesto posto in classifica, centrando la qualificazione alla Coppa UEFA. La corsa in Champions, invece, si arrestò ai quarti di finale contro la Juventus.

MAI NESSUNO – Da allora, il Barcellona non ha mai licenziato allenatori. E iniziò il suo periodo d’oro: dopo Antic, fu la volta di Rijkaard, che resta sino al 2008 e vince due campionati, due supercoppe di Spagna e una Champions. Quindi tocca a Pep Guardiola che apre un ciclo straordinario e irripetibile, con 14 successi chiuso nel 2012. Il povero Tito Vilanova corona il sogno di allenare il Barcellona nel 2012/2013, ma  non riuscì a completare il proprio percorso. Nel 2013/2014 Tata Martino è uno dei pochi a chiudere l’anno senza vittorie, perdendo fra l’altro il titolo all’ultima giornata in casa con l’Atletico. La stagione successiva è stata la volta di Luis Enrique, ultimo a centrare il triplete nel 2014/2015. Lascia il Barca nel 2017, proprio a Valverde, giunto al capolinea.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy