Uno degli uomini più ricchi d’Africa vuole aiutare l’Arsenal: “Mi serve il 35% delle azioni per riportare trofei al club”

Uno degli uomini più ricchi della Nigeria vuole entrare nel calcio europeo. Orji Kalu, 60 anni, senatore, uomo d’affari e proprietario di diverse testate giornalistiche, ha una fortuna di circa 800 milioni di euro e pare intenzionato a investire nel club inglese. E non sarebbe il suo primo approccio al calcio…

di Redazione Il Posticipo

Tutti amano la Premier League, in ogni angolo del mondo. Il campionato inglese è al momento il più bello oltre che il più ricco ed è dunque normale che le imprese del Liverpool di Klopp o del City di Guardiola vengano seguite ovunque. In Africa, però, non si tifa per nessuna delle due squadre in vetta alla classifica. Da quelle parti, la squadra preferita di Premier resta sempre l’Arsenal. Merito del lungo periodo con Arsene Wenger in panchina. L’alsaziano ha spesso scelto calciatori africani per la sua squadra e questo ha reso i Gunners immensamente popolari nel continente. Una fama che ora…può pagare, nel vero senso della parola.

RICCO – Come riporta il Sun, uno degli uomini più ricchi della Nigeria è intenzionato ad entrare nel club. Orji Kalu, 60 anni, senatore, uomo d’affari e proprietario di diverse testate giornalistiche, ha una fortuna che si aggira sugli 800 milioni di euro e pare intenzionato a investire nel club inglese. “Essendo uno dei pilastri dello sport in Africa, sto considerando la possibilità di investire nel calcio e comprerò il 35% delle azioni dell’Arsenal. L’obiettivo è vincere la Champions League, la Premier League e ovviamente rendere questo investimento di maggior valore. Fare quello che si ama è il modo migliore per essere grandi. E io ho bisogno del 35% per riportare trofei all’Emirates”.

AVVERSARIO – Come programma, niente male. Bisognerà comunque aspettare di capire cosa ne penserà il proprietario Stan Kroenke, che ha completato la sua scalata al club nell’agosto 2018. Non sarebbe comunque il primo approccio di Kalu al calcio, considerando che ha già contribuito alle fortune dei nigeriani dell’Enyimba FC. Occhio però, perchè potrebbe avere qualche avversario. Da qualche anno ormai si fa anche il nome di Aliko Dangote, 63 anni, anche imprenditore nigeriano, che vale all’incirca 14,4 miliardi di dollari e che ha più volte espresso la volontà di acquistare il club. L’appuntamento dato a inizio anno era per il 2021. Ma chissà che per allora non ci sia già un altro compatriota all’interno dei Gunners…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy