United: record negativo, anche quando torna a vincere…

United: record negativo, anche quando torna a vincere…

Lo United non riesce proprio a vincere senza complicarsi la vita: l’1-3 in casa del Norwich passa alla storia. Due interpreti diversi sbagliano due rigori in… 15 minuti. Poi Rashford e Martial si fanno perdonare segnando su azione. Ed è subito record…

di Redazione Il Posticipo

Tre gol fatti, due rigori sbagliati. Una vittoria complicata. Il Manchester United si è ripreso la motivazione e la voglia di vincere le partite che contano. È stato importante tornare a vincere fuori casa in Champions League contro il Partizan Belgrado e in campionato, contro il Norwich City. Contro i canarini, i diavoli rossi segnano tre gol. Non succedeva da tempo. Tuttavia, è complicato gustarsi una vittoria sino in fondo. Anche perché si riesce, impresa davvero non facile, a stabilire record negativi anche vincendo.

UNO… – Ebbene Perché sì, si può (ri)cominciare a giocare bene, si possono dominare le partite, si può trovare una certa armonia e addirittura ricominciare a fare qualche sorriso in campo. Tuttavia, il divario contro il Norwich City avrebbe potuto essere raddoppiato nel giro di 15 minuti ma evidentemente ai giocatori dello United, le cose semplici non piacciono. Per niente. McTomminay porta avanti lo United e poco dopo Godfrey mette a terra Daniel James. L’arbitro fischia, la VAR conferma. Sul dischetto va Marcus Rashford. Di fronte a lui c’è Tim Krul che non si spaventa, ipnotizza l’inglese e gli para il rigore.

E DUE…  –  Poco male: passa un minuto, uno, e Daniel James lo mette in porta. In movimento è un’altra cosa: 2-0. Passano 15 minuti e c’è un altro rigore per lo United. Stavolta sulla palla ci va Anthony Martial. E anche lui si fa parare il rigore, stavolta dalla parte opposta. Ponendo l’attenzione su chi quei rigori li ha parati, a discolpa dello United, si può dire che non è nuovo a certe imprese. Nel 2014, al mondiale, aveva parato due rigori contro il Costa Rica dopo essere subentrato all’attuale portiere del Valencia . Poi però anche Martial trova la via del gol in una serata incredibile. Da record. Sono i primi due compagni di squadra a sbagliare, entrambi, un calcio di rigore e a riuscire comunque a segnare (entrambi) su azione nella stessa partita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy