United perplesso con il governo: “Avevamo misure adeguare per l’accesso di 23500 tifosi in sicurezza”

I Red Devils non hanno preso benissimo l’inversione a U del governo britannico

di Redazione Il Posticipo

Il Manchester United perplesso. Second quanto riportato dalla BBC i Red Devils non hanno preso benissimo l’inversione a U del governo britannico. Il club aveva lavorato a lungo per modificare la capienza dell’Old Trafford e permetterete a 23500 spettatori di assistere alla partita rispettando le normative in merito al distanziamento sociale.

LINEE GUIDA – Collette Roche, chief operating officer dello United si fa protavoce della protesta. “Abbiamo ricevuto e rispettato tutte  le linee guida del governo e sono assolutamente convinto che saremmo in grado di accogliere i nostri tifosi in totale sicurezza”. In Inghilterra era previsto che gli stadi riaprisseroi battenti anche solo in parte, ma il primo ministro Boris Johnson ha affermato che le nuove restrizioni probabilmente rimarranno in vigore per i prossimi sei mesi. Troppo, per lo United che ha subito, come tutti, l’impatto della pandemia, ritrovandosi con una perdita di 70 milioni di sterline delle entrate previste da giugno sino allo status quo.

PORTESTA – Roche si è fatto sentire. “È piuttosto sconcertante. Sto cercando di capire  perché le persone possono riunirsi in altri contesti come su un aereo o in un ristorante, o anche in un cinema per guardare il calcio, mentre noi abbiamo la certezza di avere rispettato le linee guida e il protocollo. Abbiamo trascorso circa due mesi a lavorare seguendo con la massima attenzione le linee guida del governo per sviluppare i progetti e le misure giusti per assicurarci di poter avere circa 23.500 persone in questo stadio, garantendo il distanziamento sociale. Lo United fra l’altro aveva anche in programma di introdurre dei tempi di ingresso in modo da scaglionare la folla controlalre la temperatura e permettere a tutti i tifosi di raggiungere l’Old Trafford riducendo al minimo i rischi”. Per ora, è no.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy