United, l’ultimo nome per uscire dalla crisi è Van der Sar

United, l’ultimo nome per uscire dalla crisi è Van der Sar

L’ex portiere oggi direttore generale dell’Ajax ha vissuto una stagione strepitosa in Olanda. Se si dovesse fare sotto il Manchester United sarebbe difficile rifiutare un incarico all’Old Trafford.

di Redazione Il Posticipo

Edwin Van der Sar ha vissuto una stagione strepitosa lo scorso anno all’Ajax. I Lancieri hanno vinto l’Eredivisie e la Coppa d’Olanda e sono arrivati a un passo dalla finale di Champions League. Il profilo dirigenziale dell’ex portiere oggi è tra i più interessanti del calcio europeo: per questa ragione il Manchester United avrebbe messo gli occhi su di lui  per ritornare grande.

CERCASI DIRETTORE – Come riportato dal Mirror, i Red Devils cercano un direttore generale da tempo e ora potrebbero aver risolto il rebus. Van der Sar è stato allenato da Sir Alex Ferguson in passato e questo basta e avanza per il pubblico dell’Old Trafford. Il 48enne, fra l’altro, è considerato una figura importante nel consiglio dell’European Club Association (ECA), l’organismo che rappresenta le società calcistiche a livello europeo. Ed Woodward, vicepresidente esecutivo dello United,  ha messo gli occhi su Van der Sar perché lo ritiene il profilo giusto per dare una mano ad Ole Gunnar Solsjkaer dentro e fuori dal campo soprattutto quando si tratterà di mettere mano al portafoglio per migliorare la squadra.

DUBBIO – Van der Sar sa di essere in cima alla lista dello United e si trova a un bivio. In questo momento per l’ex portiere lasciare l’Ajax non è una scelta facile, anche alla luce del saldo positivo di 250 milioni di euro nell’ultima campagna trasferimenti. La buona notizia arriva dalla moglie dell’ex portiere: Annemarie ha superato i postumi di una brutta emorragia cerebrale che nel 2009 ha impedito al marito di trasferirsi all’estero. Negli ultimi mesi Woodward avrebbe parlato con altri ex giocatori dello United, tra cui Rio Ferdinand e Darren Fletcher, ma nessuno ha l’esperienza di Van der Sar che ha lanciato nel grande calcio europeo gente del calibro di De Ligt De Jong. Un aspetto che ai Red Devils fa gola in questo momento in cui le vittorie scarseggiano e il club sta facendo molta fatica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy