Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

United, la fascia della discordia: “Maguire è il capitano, ma deve seguire quello che dice CR7…”

MANCHESTER, ENGLAND - OCTOBER 20: Cristiano Ronaldo of Manchester United speaks with Harry Maguire of Manchester United during the UEFA Champions League group F match between Manchester United and Atalanta at Old Trafford on October 20, 2021 in Manchester, England. (Photo by Naomi Baker/Getty Images)

Rangnick ha deciso di responsabilizzare parecchio il cinque volte Pallone d'Oro, dandogli il compito di fungere da mentore per i ragazzi più giovani. E Maguire, quindi, che fine fa? Secondo il tabloid inglese, rischia di perdere la fascia...

Redazione Il Posticipo

La fascia da capitano in una squadra è un simbolo importante, perchè rappresenta il leader designato. Quello che parla con l'arbitro, certo, ma anche quello che fa il discorso prima della partita e che negli spogliatoi si fa sentire quando serve. Dunque, cambiare le gerarchie in una squadra rischia di far saltare gli equilibri. Quando il Manchester United ha acquistato Harry Maguire dal Leicester non lo ha solo pagato novanta milioni di euro, ma lo ha anche investito abbastanza rapidamente dell'autorità, consegnandogli la fascia. Un gesto che non molti hanno apprezzato, considerando che c'erano compagni di squadra (su tutti De Gea) con parecchia più anzianità del difensore. Che ora però rischia di vedersi sfilare il ruolo.

FASCIA - C'è di mezzo, neanche a dirlo, Cristiano Ronaldo. Il portoghese non è mai stato capitano ufficiale dei Red Devils, perchè come ricorda spesso Gary Neville Ferguson ha voluto evitare una guerra di ego tra il portoghese e altri senatori, come Rooney o Ferdinand, preferendo quindi tenere la fascia al braccio di calciatori nati e cresciuti nel club come lo stesso terzino o Giggs e Scholes. Il DailyMirror spiega però che Rangnick ha deciso di responsabilizzare parecchio il cinque volte Pallone d'Oro, dandogli il compito di fungere da mentore per i ragazzi più giovani. E Maguire, quindi, che fine fa? Secondo il tabloid inglese, rischia di perdere la fascia a favore dell'ex attaccante della Juventus.

SITUAZIONE SCOMODA - Parlando al riguardo, una fonte ha spiegato come stanno andando le cose. "All'inizio Ronaldo chiedeva agli altri calciatori di supportare Maguire, ma il problema è che ora il tecnico vuole che Ronaldo segua personalmente lo sviluppo dei più giovani. E questo lascia Maguire in una situazione scomoda, visto che è il capitano ma per evitare problemi deve dire quello che dice Ronaldo e seguire quello che pensa lui". Il Mirror spiega che Rangnick starebbe pensando a un cambio di capitano per rendere il tutto meno complicato, ma Maguire non è d'accordo: si sente già abbastanza marginalizzato e pensa che se cedesse la fascia a CR7 non la rivedrebbe più. Un altro problema non di poco conto in una stagione che per lo United è già complicata di suo...