calcio

United, iniziativa per i tifosi: chi aveva acquistato la “7” di Cavani può avere gratis la “21”

WOLVERHAMPTON, ENGLAND - AUGUST 29: Fans of Manchester United hold up a cardboard cutout of New Signing Cristiano Ronaldo during the Premier League match between Wolverhampton Wanderers  and  Manchester United at Molineux on August 29, 2021 in Wolverhampton, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Nessun tifoso dello United vestirà... fuori moda con il kit 2021/2022

Redazione Il Posticipo

I tifosi del Manchester United sono impazziti di gioia al momento dell'annuncio di Cristiano Ronaldo. E saranno ancora più felici di sapere di poter comprare la maglia "iconica". La "7" va già a ruba. C'è pero, chi si ritrova con una maglia di Cavani... improvvisamente fuori moda. Nessun problema. Lo United ha pensato a tutto: come riportato dal Sun, consentirà ai tifosi rimasti... indietro di scambiare le magliette "Cavani 7" con "Cavani 21".

STORICA - Da quelle parti, con quel numero, non si scherza. Prima di Cristiano, il "7" è stato sulle spalle di Best, Cantona e Beckham. Poi un momento di... anonimato. Sino all'arrivo del puntero 34enne che l'ha riportata in auge. Cavani ha infatti messo segno 17 reti nella scorsa stagione, guadagnandosi il rispetto e l'ammirazione dei tifosi dei Red Devils. In tanti sono anche fan dell'uruguaiano. Ed è noto come in Inghilterra sia forte il senso di appartenenza. E proprio per questo il marketing dello United ha pensato anche i tifosi che non potranno più riconoscersi nel loro beniamino.

WOLVERHAMPTON, ENGLAND - AUGUST 29: Fans of Manchester United hold up a cardboard cutout of New Signing Cristiano Ronaldo during the Premier League match between Wolverhampton Wanderers  and  Manchester United at Molineux on August 29, 2021 in Wolverhampton, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

CAMBIO - I tifosi che hanno acquistato la maglia di Cavani prima dell'incredibile ritorno di Ronaldo potranno cambiare la casacca gratuitamente. Sarà sufficiente andare in un megastore dello United e mostrare la prova d'acquisto. Lo ha confermato anche Laurie Whitwell di The Athletic, reporter che segue da molto vicino le vicende legate ai Red Devils. Insomma, un modo per fare tutti contenti: del resto l'operazione "CR7" non era rimandabiile da un punto di vista commerciale. E, come facilmente prevedibile, si è rivelata un enorme successo. Il negozio online dello United ha superato il più alto giorno di vendite di sempre su un singolo sito di merchandising sportivo. La "7" ha superato la "30" di Messi. E anche la maglia di Bryce Harper dei Philadelphia Phillies di baseball, di Tom Brady nei Tampa Bay Buccaneers nel football americano e di LeBron James dei LA Lakers nel basket. Numeri da capogiro. Numeri da... Ronaldo.