United, il dado è tratto. Solskjaer “Sono qui per migliorare il club. Inizio non eccezionale, con gli spurs è importantissima”

Con o senza Cavani il tecnico norvegese ha idee molto chiare per il futuro del club.

di Redazione Il Posticipo

Cavani allo United, accordo biennale. Un innesto che cambia, e di molto, il profilo di una squadra che dopo essersi fermata in semifinale nelle coppe e ha centrato il podio in campionato, ambisce a tornare ai fasti di un tempo. L’arrivo, ormai prossimo, come sostengono oltremanica, del puntero non sposta di una virgola il pensiero di Soslkjaer che in una lunga intervista a Sky Sports ha spiegato i progetti presenti e futuri del club. Obiettivo: tornare a vincere.

MERCATO – Cavani a un passo. Solskjaer si concentra sul materiale umano attualmente a disposizione. “Sono molto contento di lavorare con i giocatori che ho. Fa parte del mio lavoro migliorare la squadra. E il clun mi ha sempre sostenuto. Stiamo lavorando duramente per essere di nuovo competitivi. tra i migliori. Quando sono arrivato qui e mi è stato assegnato il lavoro, ho espresso la mia opinione su come dovrebbe essere la squadra e su come arrivarci”.

RISULTATI – Ovviamente, i risultati restano fondamentali. “Sappiamo che l’inizio non è stato eccezionale. Perdere la prima di campionato in casa ha influito sull’umore dei giocatori e dei tifosi. E ha scatenato i media. Non è stato bellissimo, ma la squadra ha risposto immediatamente con tre vittorie consecutive. E la sfida con il Tottenham sarà importantissimo”.

MOURINHO – United – Tottenham significa anche il ritorno di Mourinho all’Old Trafford. Ex indimenticato, nel bene e nel male. Solskjaer non si fa influenzare dalla sua presenza. “Ogni allenatore ha le proprie opinioni diverse su come dovrebbe essere giocato il calcio. Sono sempre stato molto influenzato dalla cultura del lavoro al Manchester United e quando mi è stato chiesto di subentrare ho espresso la mia opinione su come voglio giocare a calcio. Penso che il Tottenham ora stia giocando un calcio fantastico. Segna molti gol. Ho il massimo rispetto per Jose, quello che ha fatto nella sua carriera e quello che ha fatto qui. Io sto solo cercando di lavorare al meglio con l’unico obiettivo di migliorare il  Manchester United “

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy