calcio

United, CR7 sbaglia il rigore e i commenti sono taglienti: “Giocatore finito, dovrebbero togliergli dei soldi”

MANCHESTER, ENGLAND - SEPTEMBER 11: Cristiano Ronaldo of Manchester United looks on during the Premier League match between Manchester United and Newcastle United at Old Trafford on September 11, 2021 in Manchester, England. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Il Manchester United saluta la FA Cup ai rigori contro il Middlesbrough e il portoghese finisce sul banco degli imputati, perchè sbaglia un penalty sullo 0-0. E lo sbaglia anche male, mancando del tutto la porta, facendo infuriare i tifosi...e...

Redazione Il Posticipo

Il Manchester United saluta la FA Cup e non senza polemiche, perchè sulla rete del pareggio del Middlesbrough, che poi vince a Old Trafford ai calci di rigore, c'è un tocco di mano che dopo l'analisi con il VAR viene però ritenuto involontario. Certo, i Red Devils non dovrebbero comunque avere problemi contro una squadra di Championship, ma evidentemente allo United in questo momento non ne va bene una. Persino a Cristiano Ronaldo, che pure nell'ultimo periodo è stato uno dei pochi a continuare a garantire il minimo sindacale. Eppure il portoghese stavolta finisce sul banco degli imputati, perchè sbaglia un calcio di rigore sullo 0-0 e lo sbaglia anche male, mancando del tutto la porta.

FINITO - La conclusione di CR7 finisce al lato del palo, lasciando di stucco il pubblico di casa e persino...gli streamer sulle varie piattaforme, che erano già pronti a gridare "Siuuu". E invece la risposta è no, condita con tante, tantissime critiche. Già, perchè i detrattori del portoghese tendono a sottolineare che Ronaldo in carriera abbia segnato troppo spesso su rigore. E il fatto che lo abbia sbagliato è fonte di ilarità sui social, come riporta il Sun. "È davvero un giocatore finito", spiega qualcuno. "Un professionista non dovrebbe mai mancare la porta dagli undici metri, bisognerebbe togliergli parte dello stipendio", fa eco qualcun altro. "Non riesce più a fare l'unica cosa che lo rende ancora importante", sentenzia l'ennesimo critico del cinque volte Pallone d'Oro.

KEANE - E gli opinionisti cosa dicono? Beh, da Roy Keane, che parla su ITV non ci si possono certo aspettare carezze. E infatti l'irlandese non è che le mandi a dire al numero 7 dello United. "Ovviamente lo shock più grande è quello di Ronaldo. Possiamo criticarlo? Certo che possiamo, deve almeno colpire la porta, onestamente quello che proprio non ti aspetti è che la manchi del tutto. Penso che abbia voluto essere troppo preciso, ma visto come il portiere avversario aveva iniziato la partita, con molto nervosismo addosso, bastava colpire la porta. Ed ecco perchè è stato uno shock enorme". Una sorpresa per tutti, considerando che poche ore prima, parlando con Gary Neville, il centrocampista del West Ham Declan Rice aveva spiegato che se la sua vita dipendesse da un penalty, lo farebbe tirare a Ronaldo. Magari, dopo il match di FA Cup, l'inglese ci avrà ripensato...