United, con Solskjaer crollano le certezze. E anche la quota dell’esonero…

United, con Solskjaer crollano le certezze. E anche la quota dell’esonero…

Non c’è pace per Solskjaer. Sfiduciato dalla stampa, avverso ai tifosi e adesso anche puntato dai bookmakers come possibile prossimo allenatore esonerato in Premier…

di Redazione Il Posticipo

Non c’è pace per Solskjaer. Sfiduciato dalla stampa, avverso ai tifosi e adesso anche puntato dai bookmakers come possibile prossimo allenatore esonerato in Premier. Indice di gradimento in continuo calo per l’allenatore dei Red Devils, proprio come le quote relative al suo possibile licenziamento.

PROBABILE – I bookmakers inglesi, come pubblicato dal Sun, danno poche possibilità di salvezza all’ex giocatore e ora manager dello United. Il suo nome è finito in “lavagna” a 6-1. Quota piuttosto bassa, considerando che in Inghilterra si scommette con il sistema frazionario. Quanto basta per issare il tecnico del Manchester United alla seconda posizione in assoluta. Il primo “sospettato” è Silva, e non è neanche troppo difficile capire il perchè. L’allenatore dell’Everton ha uno score pessimo. Tre sconfitte in cinque partite con il preoccupante 0-2 subito in casa dallo Sheffield.

SOSPETTO – Il secondo posto della lista è dettato, secondo quanto riportato dagli esperti del quotidiano britannico, da una serie di fattori. In primis, l’incapacità ormai costante di vincere una partita lontano dall’Old Trafford. E poi la pessima prestazione fornita contro il West Ham. In generale la squadra non decolla e l’ottavo posto dopo sei partite, pur non affrontando impegni sulla carta impossibili, spinge i bookmakers ad abbassare la quota. Innegabilmente in Premier non esistono partite facili, ma se non si riesce a vincere in casa dei Wolves o dei Saints e si perde all’Olympic Stadium…

FUTURO – Il futuro, fra l’altro, non è roseo. La situazione potrebbe davvero precipitare anche in considerazione dei prossimi impegni che attendono lo United. I Red Devils hanno esaurito le partite abbordabili. Nelle prossime sfide sono attesi dallo scontro diretto con l’Arsenal e poi dalla trasferta di Newcastle. In mezzo, l’Europa League con l’AZ in Olanda. Considerando che al termine del trittico c’è una nuova sosta, non è impensabile che in caso di ulteriori scivoloni, la quota possa precipitare: proprio come Solskjaer.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy