Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

United, bomber chiama bomber: Van Persie vorrebbe Cavani

Il vuoto lasciato da Lukaku si fa sentire e un ex bomber dei Red Devils come Van Persie propone un nome importante per colmarlo: serve "Una macchina da gol come..."

Redazione Il Posticipo

Il Manchester United, in estate ha lasciato partire Romeu Lukaku ma non ha acquistato un altro numero 9. Questa doveva essere la stagione della definitiva consacrazione di Marcus Rashford e  nessuno in estate ha pensato di prendere qualcuno che potesse riempire la numero 9 dello United. Al netto della larga vittoria con il Watford, ai Red Devils servirebbe comunque un bomber. Parola di Van Persie, uno che di gol se ne intende.

25 GOL A STAGIONE - Il fil rouge potrebbe far pensare che dopo Van Nilsterooy e Van Persie, allo United serva un altro attaccante olandese ma è proprio il mancino ex Arsenal a fare il nome di un altro candidato per l'attacco dello United. Il nome favorito è quello di Edinson Cavani. Intervistato da Sortbible, Van Persie spiega: "Io andrei su Cavani. È in gran forma è un bomber di fatto, una macchina da gol e l'ha dimostrato a Napoli, con il PSG e nell'Uruguay. Se arrivasse si garantirebbero 25 gol a stagione. L'ho guardato giocare, ho giocato contro di lui è un vero e proprio bomber: vive per segnare e per questo lo sceglierei".

CRITERI - I suoi 33 anni tuttavia potrebbero essere un impedimento anche se in passato, sempre dal PSG allo United, un grandissimo attaccante come Ibrahimovic ha dimostrato che l'età conta fino a un certo punto. Pare che Solskjaer stia comunque cercando profili più giovani. Tuttavia, l'investitura ricevuta da Van Persie qualcosa dovrà pur significare. Del resto, Cavani, da quando è in Francia, non ha mai segnato meno di 15 gol a stagione pur partendo spesso dalla panchina.