Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

United, Agbonlahor è convinto: “Riprendere CR7 è stato un errore, ormai è chiaro. Va ceduto in estate…”

MANCHESTER, ENGLAND - SEPTEMBER 11: Cristiano Ronaldo of Manchester United looks on during the Premier League match between Manchester United and Newcastle United at Old Trafford on September 11, 2021 in Manchester, England. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Da quando è tornato CR7, alcuni calciatori dello United rendono meno di quanto potrebbero. Come si risolvono questi problemi? Con una mossa clamorosa. Agbonlahor ha parlato della necessità per il club di cedere il portoghese già in estate.

Redazione Il Posticipo

Qual è stato l'impatto di Cristiano Ronaldo al Manchester United? Difficile a dirsi, perchè il portoghese continua a segnare e a togliere le castagne dal fuoco ai Red Devils, lo ha fatto con Solskjaer e ha cominciato anche con Rangnick. Ma le sue prestazioni non bastano al club, che si ritrova in una situazione non eccellente. E più di qualcuno comincia a sostenere che le conseguenze negative del ritorno del cinque volte Pallone d'Oro siano più di quelle positive. E se qualche giorno fa l'ex attaccante dell'Aston Villa Gabby Agbonlahor si era limitato a sostenere che il portoghese possa essere diventato un problema, In particolare per quanto riguarda i compagni di reparto, stavolta l'inglese ci è andato ancora più pesante.

BRUNO FERNANDES - Parlando a FootballInsider, Agbonlahor  ha sottolineato di nuovo l'impatto di CR7 su alcuni dei calciatori dello United, in particolare di Bruno Fernandes. Che non solo ha perso la centralità nel gioco della squadra che aveva nella scorsa stagione, ma si è anche visto scavalcato nelle gerarchie quando si è parlato di assegnare la fascia da capitano. "Si vede la differenza nelle prestazioni di Bruno Fernandes da quando è arrivato Ronaldo. Prima che tornasse Cristiano, era Bruno l'uomo più importante della squadra, adesso è Ronaldo. Che è anche stato capitano contro i Wolves. Prima del suo ritorno, quando Maguire il capitano era Bruno Fernandes, che ora è finito direttamente in panchina".

CR7 OUT - Come si risolvono questi problemi? Con una mossa clamorosa. Agbonlahor ha parlato della necessità per lo United di cedere Cristiano Ronaldo già in estate. "Ci saranno delle tensioni. E guardando la situazione nel suo insieme, Solskjaer si sarà reso conto di aver fatto un errore a riportare Ronaldo a Manchester, ormai è chiaro, le cose stanno così". Una situazione spinosa, creata dal suo predecessore, che Rangnick dovrà però sciogliere. “Vero, Ronaldo ha segnato, ma erano gol che avrebbero fatto Greenwood o Rashford se avessero giocato al posto suo. E quindi io lascerei andare Cristiano in estate e farei giocare assieme Greenwood, Sancho e Rashford". Tutto molto chiaro. Peccato che sia molto più facile a dirsi che a farsi...