Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Un’Italia… mai così italiana e di valore: tantissime regioni rappresentate

Tantissime regioni rappresentate in azzurro.

Redazione Il Posticipo

Roberto Mancini ha stilato la lista dei convocati ed emerge un dato interessante. Un'Italia così... italiana si era vista di rado.  Sono tante, quasi tutte, le regioni rappresentate dai selezionati dal Mancio. Da nord a sud, isole comprese, quasi ogni italiano avrà un proprio conterraneo o corregionale da sostenere in azzurro.

NORD - Partiamo da ovest. Dalla Liguria, sebbene sia poi cresciuti a Firenze, arriva Federico Chiesa (48 milioni di valore di mercato)  mentre il Piemonte invece si presenta con Moise Kean (30 mln). La Lombardia è rappresentata da Alessandro Bastoni (50 mln) mentre il Veneto porta in azzurro Manuel Lazzari (18 mln). Poi c'è il Friuli-Venezia Giulia di Alex Meret (20 mln). Mancano solo i rappresentanti di Valle D'Aosta, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna che, però hanno diversi calciatori in odore d'azzurro: Nicolussi Caviglia, Pinamonti e Gollini.

CENTRO -  Roberto Mancini potrà contare su quasi tutte le regioni del centro Italia  con una grande rappresentanza giallorossa: Lorenzo Pellegrini (37 mln) per il Lazio, Nicolò Zaniolo (45 mln) e Gianluca Mancini per la Toscana  e Leonardo Spinazzola (23 mln) per l'Umbria. Le Marche sono rappresentate da un azzurrabile come Riccardo Orsolini (22 mln) e Stefano Sensi.

 LONDON, ENGLAND - MAY 11: Manager Roberto Mancini of Manchester City looks dejected in defeat after the FA Cup with Budweiser Final between Manchester City and Wigan Athletic at Wembley Stadium on May 11, 2013 in London, England. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

SUD  E ISOLE  - Il mezzogiorno d'Italia regala storicamente tantissimi talenti alla nazionale. azzurro. L'Abruzzo si presenta con i 60 milioni di euro di Marco Verratti mentre altri 60 li porta la Campania con Gigio Donnarumma. La Calabria porta Domenico Berardi (30 mln) mentre la Puglia spedisce a Coverciano Gaetano Castrovilli (25 mln). Mancando Simone Zaza nella lista di Mancini, non è rappresentata la Basilicata. Manca anche il Molise che potrebbe essere rappresentato da Mirco Antenucci. Manca la rappresentanza siciliana in azzurro anche se Ernesto Torregrossa nelle ultime due stagioni ce l'ha messa tutta. A discolpa di Mancini, era impensabile lasciare a casa uno tra Belotti, Caputo, Immobile e Kean. La Sardegna, però, compensa le isole mandando in azzurro Nicolò Barella con i suoi 55 milioni di valore di mercato. E c'è anche Sirigu.

Potresti esserti perso