Union Berlino, addio a Polter, giocatore in scadenza: “Non aderisce ai valori del club”

A volte, i club preferiscono trovare giocatori che sposino i valori della squadra. Questo, però, può anche cambiare nel tempo ed è il caso del rapporto tra Union Berlino e Sebastian Polter.

di Redazione Il Posticipo

Ogni squadra ha una sua storia, identità e una propria etica. A volte il tutto si limita a un’identità di gioco. Così, più o meno forti che siano, certi giocatori non sono adatti ad alcune squadre. A volte i club, invece, preferiscono trovare giocatori che sposino i valori della squadra. Questo, però, può anche cambiare nel tempo ed è il caso del rapporto tra Union Berlino e Sebastian Polter. L’attaccante è stato messo fuori squadra a circa un mese dalla scadenza.

ARIETE – Una scelta che potrebbe far discutere L’attaccante tedesco è stato l’ariete  che ha contribuito alla scalata dell’Union fino alla Bundesliga. Il club, però, ha deciso di operare un distacco secco dal giocatore che non condivide più i valori della squadra. Il comunicato, apparso sul sito ufficiale recita: “Uno dei valori fondamentali dell’Union è che formiamo un comunità affiatata in cui tutti ci difendiamo a vicenda e difendiamo il club. Sebastian è l’unico calciatore della Prima squadra a non farlo e questo atteggiamento per noi è estremamente deludente. Abbiamo quindi deciso che non farà più parte della nostra squadra con effetto immediato

ADDIO –  Polter, col suo metro e novanta è stato fondamentale per la squadra in questi ultimi due anni e mezzo. Dal suo arrivo aveva segnato 24 reti ma nell’ultima stagione, quella del primo anni fra i grandi del calcio tedesco,  sembrava aver perso mordente e motivazioni. Solo due, le reti messe a segno finora in Bundesliga e questo spirito non si sposa benissimo con una squadra impegnata ad assicurarsi di non tornare da dove è venuta. Ecco perché la società di Berlino est ha deciso di anticipare di un mese circa il suo addio al club. Il contratto è in scadenza e non sarà rinnovato.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy