Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Union Berlino, birra e panini virtuali per aiutare il club

In tempi di Coronavirus, i tifosi fanno comunque di tutto per aiutare la squadra del cuore. E a Berlino si è andati oltre ogni immaginazione...

Redazione Il Posticipo

L'emergenza sanitaria del Covid-19 ha paralizzato il calcio, ma non ha frenato la passione dei tifosi. E quanto accaduto a Berlino si inserisce di diritto nelle iniziative che inneggiano a solidarietà e ottimismo. Società e tifosi uniti da una raccolta fondi degustando birre e panini... virtuali. Aspettando di tornare a brindare insieme allo stadio.

CIBO - La sfida contro il Bayern Monaco era fra le più attese in assoluto. E la delusione di non poter andare allo stadio è stata piuttosto complicata da assorbire. Anche per le casse della società che ha dovuto rinunciare a un lauto incasso. In qualche modo, però, come riportato dall'emittente svizzera RSI, si è cercata e trovata una soluzione. E la società ha pensato di vendere, seppur virtualmente, birra e panini. Bevande e cibo che gli spettatori avrebbero, con ogni probabilità, consumato allo stadio.

ON LINE - Nessuna pandemia può sconfiggere la passione. E, nonostante la quarantena, la società ha allestito delle "bancarelle" virtuali. E così, in coincidenza del fischio d'inizio, sul canale ufficiale della società è stato riprodotto un video sulla storica promozione in Bundesliga. E nel contempo, ha "aperto" il bar virtuale. E i tifosi non hanno fatto mancare la loro presenza e il loro sostegno.

SOSTEGNO - Urs Fischer, il tecnico elvetico della formazione della capitale tedesca, ha spiegato il senso dell'iniziativa: "Molti tifosi negli ultimi giorni ci hanno contattato per chiedere come sostenere il club in questo momento. Da lì è nata la brillante idea del "food truck" virtuale". E sono stati in parecchi a chiedere e pagare birra e bratwurst, ma pure gulasch, zuppe e pancake". Soldi veri per cibo virtuale... alimentando la passione per il calcio e per l'Union Berlino. In attesa di riabbracciarsi allo stadio.