Una vittoria…di Sarri: il Chelsea passa, ma segnano due scontenti!

Una vittoria…di Sarri: il Chelsea passa, ma segnano due scontenti!

Sarri prende una boccata d’aria grazie la vittoria per 3-0 contro il Malmö. Ma a regalargli una notte di tranquillità sono Giroud e Hudson-Odoi, due dei giocatori più in polemica con il tecnico italiano.

di Mattia Deidda

Il Chelsea vince per 3-0 contro il Malmö e passa agli ottavi di finale di Europa League. Una vittoria essenziale per Sarri, che prende una boccata di ossigeno in un momento di stagione complicato, posticipando per qualche giorno le polemiche con tifosi e stampa. A regalargli un periodo di pace, paradossalmente, gli uomini su cui conta di meno.

PANCHINA – Rispetto la sconfitta in FA Cup contro il Manchester United, Sarri, contro il Malmo, ha deciso di cambiare sette giocatori. Una scelta drastica, che, però, ha dato i suoi frutti. A salvare il tecnico, in particolare, due degli uomini di cui si è parlato maggiormente: Giroud e Hudson-Odoi. Il francese ed il giovane inglese, rispettivamente con il gol dell’1-0 e del 3-0, hanno dimostrato di non voler tirarsi fuori dalla lotta, nonostante entrambi abbiano più di un problema con il tecnico italiano.

FUTURO – I giocatori, nonostante i problemi, hanno mandato a Sarri segnali incoraggianti. In un periodo così negativo, trovare una vittoria per 3-0 con sette cambi, non è da dare per scontato. Adesso tutto passa nelle mani del tecnico. Giroud, con il suo quinto gol in Europa League, continua a dimostrarsi un attaccante affidabile, pronto a rispondere presente quando mandato in campo. Hudosn-Odoi, data la giovane età, non può che volere una squadra in cui giocare di più. Sta a Sarri, adesso, convincerlo a rimanere, e mantenere in rosa un giovane talento cresciuto in casa. Certo, le prestazioni dei due spingeranno i tifosi a chiederne di nuovo l’utilizzo. Ma il turnover, si sa, poco si adatta al Sarriball. Alla fine, visto che i Blues sarebbero passati comunque, forse il tecnico…avrebbe preferito vincere solo con la rete di Barkley!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy