Lo strano weekend dei fratelli Maguire: Laurence espulso, Harry promosso

Lo strano weekend dei fratelli Maguire: Laurence espulso, Harry promosso

Esordio, sebbene in campionati diversi, per i fratelli Maguire: Lurence pareggia, mentre Harry si porta a casa il primo MVP e gli applausi dell’Old Trafford.

di Redazione Il Posticipo

Un weekend indimenticabile per il fratelli Maguire che hanno vissuto, nel bene e nel male, emozioni profondamente diverse. Nessun problema per la famiglia, che ha potuto seguire sia Harry che Laurence sebbene le partite dei due hanno seguito destini profondamente diversi.

FRATELLINO – Eh già. In famiglia, Harry non è l’unico calciatore. C’è anche Laurence, classe 1997, che milita con alterne fortune nel Chesterfield, che si difende in National League. E sebbene fra i due vi siano quattro serie calcistiche di differenza, l’unione familiare non guarda in faccia le categorie. Laurence non è riuscito a mantenere la porta inviolata: la sfida contro il Borehamwood si è chiusa sul 2-2. Ed è stato anche espulso al 60′.  Abbastanza per lasciare l’amaro in bocca, ampiamente raddolcita, qualche ora dopo, dalla sontuosa prestazione del fratello.

FRATELLONE – Harry invece ha dimostrato che l’assegno staccato dallo United è stato un ottimo investimento. Lo United ha chiuso sul 4-0 e senza rischiare praticamente nulla grazie anche alla maiuscola prestazione dell’ex giocatore del Leicester: Maguire è evidentemente soddisfatto. “Sono contento.  Un ottimo inizio per me e la squadra. Abbiamo controllato la gara e rischiato un po’ nel primo tempo ma nel secondo siamo stati padroni del campo. Era la mia prima volta all’Old Trafford ed evidentemente ho concesso qualcosa all’emozione, ma era importante iniziare la stagione con un clean sheet, lo scorso anno ne abbiamo chiusi solo due. Quest’anno dobbiamo diventare una fortezza.  Personalmente mi sento bene: nonostante pochi giorni con i ragazzi mi sento già parte del gruppo Presto troverò la forma migliora e sarà anche meglio“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy