Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Un sostituto…Gallardo: in Argentina pensano al tecnico del River per sostituire Zidane

Il Real di Zidane si trova in una condizione precaria e dall'Argentina arrivano voci sul possibile sostituto del tecnico francese. El Muñeco Gallardo ha un contratto con il River Plate fino al 31 dicembre 2021, ma se dovesse chiamare la Casa...

Redazione Il Posticipo

Sono tante le big, quest'anno che hanno fatto o faranno un cambio in panchina. Ha cominciato la Juventus con Pirlo, ha proseguito il Paris Saint-Germain con Pochettino e una lista di squadre potrebbe seguire. Nei guai, infatti, ci sono Arteta all'Arsenal, Lampard al Chelsea e qualcuno parla anche di possibili preoccupazioni (anche se per sua scelta) riguardo al futuro del Cholo Simeone all'Atletico. Anche il Real di Zidane si trova in una condizione precaria, specie dopo la brutta eliminazione in coppa nazionale da parte di una squadra di terza divisione. E dall'aArgentina arrivano voci sul possibile sostituto del tecnico francese. Si pensa a un allenatore... Gallardo.

ZIDANEOUT - La sconfitta con conseguente eliminazione da parte dell'Alcoyano in Copa del Rey ha devastato gli animi a Madrid. Pensare che la squadra che detiene il record di Champions League vinte possa essere eliminata in coppa da una compagine di terza divisione dà i brividi alla società e soprattutto ai tifosi, attualmente sotto shock. Si parla quindi di un possibile sollevamento di Zinedine Zidane dall'incarico di guidare i Blancos e dall'Argentina arrivano suggerimenti sul sostituto. Il giornalista Maximiliano Palma, conduttore di ESPN Futbol Show spiega in diretta televisiva chi potrebbe essere il sostituto del tecnico francese sulla panchina del Real Madrid.

 (Photo by Henri Szwarc/Bongarts/Getty Images)

IL NOME - Il giornalista argentino dice con una certa sicurezza: "A Madrid, in questo momento, si sta parlando di un Florentino Perez alla ricerca disperata di mettersi in contatto con Marcelo Gallardo per rimpiazzare Zinedine Zidane". El Muñeco Gallardo ha un contratto con il River Plate fino al 31 dicembre 2021 ed è da tempo in dubbio sulla permanenza nel club dei Millonarios. Inutile dire che se il Real volesse, potrebbe serenamente intavolare una trattativa con il club di Buenos Aires per liberare anticipatamente il tecnico. Anche altre squadre seguono il profilo dell'allenatore nonché ex centrocampista del River Plate. Qualcuno potrebbe muovere qualche obiezione sul nome, certamente di qualità ma meno altisonante di altri profili attualmente liberi da un contratto. El mini-Kaiser, però, ha saputo già dimostrare parecchio in un ambiente non proprio semplice come quello del Monumental. E poi, se rivoluzione deve essere, meglio farla completa...