calcio

Un poco Loco: Bielsa molla il Leeds per…fuggire negli Stati Uniti?

Punto primo, prendere una squadra di Championship e darle un gioco e un'identità. Punto secondo, portarla in cima alla classifica e con buone possibilità di tornare in Premier League dalla porta principale. Punto terzo...abbandonarla a metà...

Redazione Il Posticipo

Punto primo, prendere una squadra di Championship e darle un gioco e un'identità. Punto secondo, portarla in cima alla classifica e con buone possibilità di tornare in Premier League dalla porta principale. Punto terzo...abbandonarla a metà stagione. Un poco Loco? Beh, non ci sarebbe mica da stupirsi. Difficile pensare a un copione che meno si adatti alla figura di Marcelo Bielsa. Da quello che riporta il Sun, c'è il rischio concreto che l'argentino molli su due piedi il Leeds United, attualmente secondo in Championship con un buon distacco sul terzo posto, per andare a cercare fortuna altrove. Per la precisione, negli USA.

ATLANTA LOCA - Il tabloid inglese riporta infatti di un'offerta per Bielsa da parte di un club di MLS, segnalata sulla testata americana Morning Journal. E non si tratterebbe di un club qualsiasi, ma dei neo-campioni dell'Atlanta United. Sulla panchina dei georgiani, che hanno da poco festeggiato il titolo...in maniera abbastanza caliente, c'è infatti Tata Martino. Ma l'ex allenatore del Barcellona dovrebbe a breve prendere l'incarico di guidare la nazionale messicana, lasciando così i rossoneri senza allenatore. E visto che con l'allievo di Bielsa in panchina sono arrivati prima i playoff e poi uno storico titolo, perchè non provare direttamente ad assicurarsi...il maestro? Una scelta che perlomeno denoterebbe continuità, anche se il fatto che l'allenatore non sia libero potrebbe impedire il concretizzarsi di questa situazione.

SCHELOTTO? - Complicato infatti che Bielsa, per quanto Loco, possa decidere davvero di lasciare a metà un'opera che gli sta riuscendo benissimo. Il suo nuovo Leeds ha riportato i tifosi a Elland Road, gioca un buon calcio e rischia seriamente di tornare in Premier League. Il che, viste le ultime stagioni perlomeno complicate per l'argentino, sarebbe anche un ottimo modo per far tornare a brillare la sua stella, che nell'esperienza a Lille sembrava essere un po' offuscata. Quindi, quello dell'Atlanta United potrebbe rimanere solo un sogno di mezzo...inverno. Ma da quelle parti sembrano comunque avere già pronto il piano B. Guillermo Schelotto, sulla graticola al Boca dopo la Libertadores persa, potrebbe succedere al Tata Martino. Non sarà Loco, ma almeno...è pur sempre albiceleste.