Un CR7…stupefacente: spunta la cannabis con la foto del portoghese

“Sei come Cristiano Ronaldo”. Non stupisce che il portoghese sia diventato termine di paragone in tanti campi della vita di tutti i giorni. Quello che forse mancava, però, è l’ambito dello spaccio di stupefacenti. “Problema” risolto, come dimostra questa strana storia.

di Redazione Il Posticipo

“Sei come Cristiano Ronaldo”. Il che di solito significa che in quel che fai sei il migliore (o comunque ai massimi livelli). Non stupisce dunque che il portoghese sia diventato termine di paragone in tanti campi della vita di tutti i giorni. Quello che forse mancava, però, è l’ambito dello spaccio di stupefacenti. Problema…risolto, perchè da Marsiglia arriva una notizia che fa certamente sorridere, oltre a confermare come la fama del cinque volte Pallone d’Oro sia ormai arrivata a livelli che definire planetari è poco. Come riporta AS, citando il quotidiano Le Matin, in Francia c’è stato un sequestro di cannabis…griffata proprio con l’immagine del portoghese della Juventus.

E MODRIC? – Alla faccia del marketing: mezzo chilogrammo di cannabis con su una foto di CR7, nella classica posa con le mani sui fianchi e con la maglia della Juventus. Il che fa anche capire come persino il mercato…della droga abbia metabolizzato il passaggio del portoghese in bianconero. Significa forse che la qualità di cannabis è la migliore possibile? Che costa quanto il trasferimento dal Santiago Bernabeu all’Allianz Stadium di questa estate? E soprattutto, paradossalmente, esisterà anche una versione “Modric” che per quest’anno ha superato in valore quella sequestrata a Bouches-du-Rhone? In ogni caso, una storia divertente che fa il paio con una vicenda simile di questa estate.

NEYMAR – Anche durante il mondiale, in Guatemala durante un sequestro di oltre una tonnellata di cocaina era infatti stato…coinvolto un calciatore. A finire nel calderone in quel caso è stato Neymar, che oltre a doversi riprendere da una coppa del mondo non certo fantastica, si è anche ritrovato suo malgrado al centro (figurato) di un’inchiesta internazionale. Ma la domanda si pone: vale più la cocaina con Neymar o la cannabis con CR7? Nel frattempo, l’incauto fan di Cristiano Ronaldo non si salverà certo dal braccio della legge, anche con lo..strano santino sul pacchetto di stupefacenti. Del resto è vero che lo juventino fa miracoli, ma in questo caso forse persino il portoghese non riuscirà a salvare il suo particolare tifoso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy