Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Un CR7…stupefacente: in un sequestro negli USA spunta la cocaina con il logo del portoghese

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

"Sei come Cristiano Ronaldo". Non stupisce che il portoghese sia diventato termine di paragone in tanti campi della vita di tutti i giorni. Quello che forse mancava, però, è l'ambito dello spaccio di stupefacenti. "Problema" risolto, come...

Redazione Il Posticipo

"Sei come Cristiano Ronaldo". Il che di solito significa che in quel che fai sei il migliore (o comunque ai massimi livelli). Non stupisce dunque che il portoghese sia diventato termine di paragone in tanti campi della vita di tutti i giorni. Quello che forse mancava, però, è l'ambito dello spaccio di stupefacenti. Problema...risolto, perchè da New York arriva una notizia che fa certamente sorridere, oltre a confermare come la fama del cinque volte Pallone d'Oro sia ormai arrivata a livelli che definire planetari è poco. Come riporta MundoDeportivo, nel Queens c'è stato un sequestro di cocaina...griffata proprio con le iniziali del portoghese della Juventus.

COCAINA - Alla faccia del marketing: cinquanta chilogrammi di cocaina con su un logo con scritto CR7. Il che fa anche capire come persino il mercato...della droga abbia notato il fatto che tutti al mondo conoscono il portoghese. Significa forse che la qualità di droga è la migliore possibile? Che costa quanto uno dei trasferimenti milionari che hanno segnato la carriera del numero 7? E soprattutto, paradossalmente, esisterà anche una versione "Messi" che fa concorrenza a quella griffata Ronaldo? In ogni caso, una storia divertente che fa il paio con un paio di vicende simili che si sono registrate qualche anno fa. Già nel dicembre 2018, a Marsiglia, c'era stato un sequestro di stupefacenti...legato al lusitano. In quel caso si trattava di cinque chili di cannabis con tanto di foto di Cristiano con la maglia della Juventus, che pure aveva cominciato a indossare da poco.

 MADRID, SPAIN - FEBRUARY 20: Cristiano Ronaldo of Juventus gestures towards Atletico Madrid fans during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Club Atletico de Madrid and Juventus at Estadio Wanda Metropolitano on February 20, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Angel Martinez/Getty Images)

NEYMAR - La concorrenza, del resto, non manca neanche in questo campo. Anche durante il mondiale di Russia, in Guatemala durante un sequestro di oltre una tonnellata di cocaina era infatti stato...coinvolto un calciatore. A finire nel calderone in quel caso è stato Neymar, che oltre a doversi riprendere da una coppa del mondo non certo fantastica, si è anche ritrovato suo malgrado al centro (figurato) di un'inchiesta internazionale. Ma la domanda si pone: vale più la cocaina con Neymar o quella con CR7? Nel frattempo, l'incauto spacciatore fan di Cristiano Ronaldo non si salverà certo dal braccio della legge, anche con lo...strano santino sul pacchetto di stupefacenti. Del resto è vero che lo juventino fa miracoli, ma in questo caso forse persino il portoghese non riuscirà a salvare il suo particolare tifoso.