Ultima e storica serata di qualificazione: quante storie da “re per una notte”

Ci sono serate che entrano nella storia di un calciatore o di una Nazionale e non ne escono più. Questa giornata di qualificazione ad Euro2020, ha regalato più di una storia. 

di Redazione Il Posticipo

Notte da Re

Ci sono serate che entrano nella storia di un calciatore o di una Nazionale e non ne escono più. Spesso, coincidono con partite importanti, vere sliding doors di una carriera.  Altre volte, invece, rappresentano una ‘prima volta’ che non si scorda mai. Come la notte di Georgino Wijnaldum. Nella vittoria per 5-0 dell’Olanda contro l’Estonia, il centrocampista olandese ha messo a segno la bellezza di 3 gol. Prima tripletta in carriera con la maglia della Nazionale, a distanza di quattro anni da quella realizzata con il Newcastle, anche se, in quell’occasione, i gol messi a segno sono stati 4.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy