calcio

Tutto fatto…ma anche no: Tevez al Milan e gli affari saltati all’ultimo momento in Serie A

Tra veti, rotture, visite fallite e fughe, la lista dei trasferimenti sfumati ad un passo dalla firma è lunga. E la storia della Serie A racconta aneddoti diventati leggenda. Come quello di cui certamente hanno parlato Maldini e Tevez...

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Durante il mercato molti affari vengono dati per già fatti...o quasi. Ma meglio fare attenzione: tra veti, rotture, visite fallite e fughe, la lista dei trasferimenti sfumati ad un passo dalla firma è lunga. E la storia della Serie A racconta aneddoti diventati leggenda. Come quello di cui certamente hanno parlato Maldini e Tevez quando si sono visti. Nel gennaio del 2012, il crocevia che poteva cambiare la storia recente dei rossoneri. Durante il mercato invernale, Pato, corteggiato dal PSG è ad un passo dal lasciare Milano. Pronto a sostituirlo c'è proprio l'Apache. Un affare che, all'epoca, sembrava poco convincente, con il brasiliano più giovane e con più anni di carriera d'avanti. Trasferimento saltato. Grave errore da parte del Milan, con Pato che non rispetterà le attese e Tevez che farà le fortune della Juventus. A dimostrazione che quando è tutto fatto...spesso non lo è.