Tutti vogliono Ibrahimovic: anche il “Pescara portoghese” sogna Zlatan ad occhi aperti

L’attaccante ha annunciato la fine della sua esperienza coi Los Angeles Galaxy: il suo futuro sarà in Italia? Milan, Napoli e Bologna restano alla finestra, ma non è detto che il futuro dell’asso svedese sia sicuramente in Italia. In Portogallo sperano nel colpaccio di mercato…

di Redazione Il Posticipo

“Adesso tornate a guardarvi il baseball”: Zlatan Ibrahimovic si è congedato a modo suo dai Los Angeles Galaxy, ribadendo ancora una volta il suo status di top player, portatore di calcio in giro per il mondo. L’attaccante svedese ha festeggiato 38 anni lo scorso ottobre, ma evidentemente non considera ancora chiusa la sua parabola calcistica.

PORTOGALLO – Come annunciato, non vuole ancora dire basta e cerca una nuova sfida per chiudere la sua carriera col punto esclamativo. Nel suo futuro potrebbe esserci di nuovo la Serie A, ma in Portogallo qualcuno sta sognando il suo arrivo. E non fa niente per nasconderlo ai suoi tifosi: resta da capire se lo svedese risponderà alla trovata sui social oppure no.

“BENVENUTO” – L’Uniao de Leiria sogna Ibrahimovic. Il piccolo club portoghese che milita nella Serie C ha flirtato con la stella in uscita dai Los Angeles Galaxy e lo ha fatto… davanti a tutti. La squadra lusitana ha dedicato un post su Instagram all’ex attaccante di Milan, Inter e Juventus: nel fotomontaggio lo svedese indossa la maglia del club. Insomma, tutto come se fosse già stato presentato. Nella didascalia l’Uniao de Leiria è stato chiarissimo: “Ci sembra bello”.

BELLO E IMPOSSIBILE – Il colpo di mercato inseguito dall’Uniao potrebbe cambiare la sua storia. E raddrizzare, magari la stagione. Attualmente, infatti. la promozione in Serie B che al momento sembra molto complicata: la squadra occupa il nono posto (13 punti in 10 giornate) nel Gruppo C e ha otto lunghezze di svantaggio dalla capolista Sport Clube Praiense. Insomma, in questo momento uno come Zlatan servirebbe come il pane, ma il sogno sembra destinato a restare bello e impossibile. Il futuro di Ibra sarà diverso. Potrebbe esserci l’Italia: l’Uniao de Leiria ovviamente fa gli scongiuri, ma è quasi scontato che lo svedese…declini l’offerta e vada avanti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy