Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tutti vogliono Gvardiol, ma lui ha le idee chiare: “Il club dei miei sogni è il Liverpool, ce l’ho nel cuore”

Tutti vogliono Gvardiol, ma lui ha le idee chiare: “Il club dei miei sogni è il Liverpool, ce l’ho nel cuore” - immagine 1
Qatar 2022 ha rappresentato per Josko Gvardiol la consacrazione a livello internazionale. E ora tutti i grandi club guardano a lui, che è un classe 2002 come il difensore del futuro. Ma ci sono buone notizie per qualcuno in particolare...

Redazione Il Posticipo

Forse a chi ha già visto la Bundesliga e la Champions League non servivano i Mondiali per scoprirlo, ma è indubbio che Qatar 2022 ha rappresentato per Josko Gvardiol la consacrazione a livello internazionale. Il centrale croato, di proprietà dell'RB Lipsia, ha disputato un torneo incredibile, nonostante la maschera facciale che ha dovuto indossare dopo una brutta botta ricevuta nelle partite precedenti alla manifestazione. Per lui tantissimi applausi, considerando che l'unico che è riuscito davvero a metterlo in difficoltà è stato un certo Leo Messi. E ora tutti i grandi club guardano alla Sassonia, perchè Gvardiol, che è un classe 2002, è decisamente il difensore del futuro. Ma ci sono buone notizie per qualcuno e...pessime per qualcun altro.

Liverpool club dei sogni

—  

Chi di certo sarà felice è Jürgen Klopp. Il tecnico del Liverpool non avrà potuto non sorridere quando gli hanno riportato le dichiarazioni del calciatore. Gvardiol, parlando a RTL Danas, ha spiegato che i Reds sono una parte importante della sua vita. "Il club dei miei sogni? Alla fine direi il Liverpool. Sin da quando ero ancora un bambino ho visto tantissime partite del club con mio padre. Abbiamo visto ogni stagione, tutte le partite. Ed è un club che mi è rimasto nel cuore". Ottime notizie dunque per gli inglesi, ma meno per le altre contendenti. Già, perchè tutte le big d'Europa, a partire dal Real Madrid, vorrebbero Gvardiol. Ma se i Reds dovessero gettarsi nella mischia, sarebbe difficile resistere.

Ma non ci saranno sconti...

—  

Di certo, il Liverpool non può comunque aspettarsi uno sconto se vuole Gvardiol. Su questo il DS del Lipsia, Max Eberl, è stato chiaro. Parlando a SkyDeutschland, il dirigente del club tedesco ha spiegato come stanno le cose. "Abbiamo attivato la clausola per l'estensione del contratto, quindi la situazione è nelle nostre mani. E non abbiamo nessuna intenzione di svendere Josko in estate". Insomma, chi vuole il croato dovrà spendere parecchio. Non che questo il Liverpool non lo sapesse già. Il club ha un rapporto abbastanza stretto con il gruppo RB, avendo acquistato diversi calciatori sia dal Lipsia (l'ultimo è stato Konatè) che dal Salisburgo. Ma anche se non ci saranno condizioni economiche particolari, una cosa è certa: se Gvardiol potrà scegliere il Liverpool, difficile che non lo faccia...