Tutti per la Ferrari… o quasi: Marchisio tifa Giovinazzi e per i due è una giornata speciale

Tutti per la Ferrari… o quasi: Marchisio tifa Giovinazzi e per i due è una giornata speciale

Non solo Leclerc: un altro pilota che a Monza ha ricevuto molti complimenti e gran supporto è Antonio Giovinazzi. E il tifo arriva anche da personaggi celebri, tra i quali… Claudio Marchisio, che segue passo passo la gran giornata del pugliese.

di Redazione Il Posticipo

Il traguardo del circuito di Monza regala un verdetto (quasi) preannunciato ma sempre entusiasmante. Tutti chiamano Charles Leclerc “il predestinato” e in un certo senso è difficile dar loro torto. Tuttavia, la Formula 1 non è solo una questione di Ferrari e Mercedes, di Leclerc e Hamilton: una altro pilota che ha ricevuto molti complimenti e gran supporto è Antonio Giovinazzi, rappresentante tricolore sulla pista di casa dell’automobilismo italiano. E il supporto arriva anche da personaggi celebri, tra i quali… Claudio Marchisio.

MARCHISIO – Quindi, in Marchisio si scopre un grande alfista. Ed è proprio l’ex centrocampista della nazionale e della Juventus a mostrare a tutto il mondo dei social il proprio sostegno ad Antonio Giovinazzi. Con un berretto rosso con il logo dell’Alfa Romeo, Marchisio registra un video di supporto al venticinquenne di Martina Franca: “Antonio, sono qui per te. Forza eh!“. A pubblicare il video di sostegno ci pensa l’account ufficiale dell’Alfa Romeo che si esibisce in un simpatico mix linguistico: “A very special Tifoso“. Sarà (oltre la bravura del pilota) la vicinanza di un campione, sarà il sostegno delle tante altre persone, ma Giovinazzi riesce a arrivare in zona punti, classificandosi nono.

POST – E a proposito di social, lo stesso pilota a gara terminata pubblica un gran bel post dedicato a se stesso: “C’era un bimbo che sognava di correre a Monza in F1 e di tagliare il traguardo tra i tifosi in festa. Caro Antonio, una giornata così l’abbiamo sognata, l’abbiamo cercata, l’abbiamo voluta con tutte le nostre forze. Continua a correre bimbo, perché abbiamo ancora una marea di sogni da realizzare“. Su Instagram, di likes ne arrivano tantissimi e tra gli altri c’è anche quello di Marchisio. Che, per completare una giornata davvero speciale, commenta così: “Grandissimo! Quasi quasi vengo anche al prossimo“. Visto che il suo supporto funziona sia per l’Alfa che per la Ferrari…perchè no?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy